6 Elementi essenziali di commercio elettronico SEO probabilmente stai ancora dispersi

A+ A-

Carrello della spesa SEO può variare dal semplice al apparentemente impossibile. In un panorama competitivo, come si fa a separare il vostro negozio dalla concorrenza? Come si fa a bilanciare SEO e l'usabilità?

Qui ci sono sei cose che cerco in presto in ogni carrello della spesa di progetto SEO.

1. mantenere una struttura del sito semplice

Rendere più facile per i clienti di accedere direttamente al sito e trova prodotti. Per la maggior parte negozi online, vi consiglio di tre livelli di navigazione del menu principale:

  • La home page
  • pagine Dipartimento
  • pagine dei prodotti
 http://shopname.com/department/product/
http://shopname.com/shirts/polo-shirts/ 

Alcuni negozi possono giustificare un livello di categoria supplementare per ottenere le parole chiave importanti nella vostra navigazione a livello di sito.

 http://shopname.com/department/category/product/
http://shopname.com/mens-wear/shirts/polo-shirts/ 

La regola generale è quella di mantenere il vostro negozio più semplice possibile; non inutilmente complicare i menu.

Per i negozi di impresa di dimensioni che vendono migliaia di elementi in più reparti con prodotti che devono essere suddivisi in sotto-gruppi più piccoli e più piccoli, suggerisco il viaggio d'ingrandimento approccio vetro alla navigazione.

Il vetro in viaggio d'ingrandimento, il mio termine, è come ho descritto la navigazione che si espande e crolla a seconda di dove ci si trova nel carrello. Questi link di navigazione definiscono le specifiche che aiutano i visitatori scelte stretti (es. IPhone, Android, Windows o Blackberry). Questo è particolarmente utile quando ci sarebbe altrimenti pagina dopo pagina dei prodotti per visualizzare. Qui ci sono tre caratteristiche principali della lente di ingrandimento in viaggio:

  • Mantenere la navigazione di livello superiore
  • Utilizzare la navigazione barra laterale per mostrare sub-categoria sblocchi e opzioni
  • Non mostrare i link del menu per le opzioni che sono state respinte da parte del visitatore; invece, utilizzare la navigazione breadcrumb per una facile backtracking

Dato che gli utenti si spostano più a fondo in sottocategorie di prodotto, non tenere tutte le opzioni precedenti nella vostra navigazione barra laterale. Se lo fai, il menu sarà visivamente complicato. Per SEO, si vuole spingere il PageRank o autorità più in profondità nel sito, verso i prodotti, non indietro in più livelli di navigazione.

Amazon.com fa enorme uso della lente di ingrandimento in viaggio. Nel loro reparto libri, Amazon offre numerose categorie. Quando si clicca su Science Fiction and Fantasy quelli tutti scompaiono e il gioco è offerto di fantasia, gioco, fantascienza o di scrittura. Scegli Science Fiction, e Amazon si presenta con una dozzina di sub generi. Ogni volta che si sposta più in profondità la libreria, le scelte precedenti scompaiono.

Amazon.com Libro Menu

Amazon offre link a molti gruppi di opzioni: formato, autore, libro della serie e più. Selezione da qualsiasi mezzo di gruppo (al contrario di caselle di controllo) semplifica il menu rimuovendo le opzioni non selezionati. Questo è l'approccio opposto da negozi che non rimuovono le opzioni e mantengono accumulando su quelli nuovi come i visitatori scavare più a fondo.

Un'altra cosa da notare su Amazon.com è che ciascuna delle scelte di menu barra laterale raddoppiare come parola chiave. Cerca con Google per la fantascienza e fantasy. Amazon # 3 mentre scrivo questo. L'URL nella SERP è lo stesso che l'URL del tag canonica nel codice HTML della pagina che viene visualizzata quando si fa clic su Science Fiction & Fantasy nel menu laterale.

Quando si selezionano le opzioni, Amazon crea nuovi URL e aggiunge le opzioni selezionate nei tag del titolo. Ciò consente di ottimizzare migliaia di pagine per le query di lunga coda. Io scriverò più su tag del titolo in seguito.

2. Utilizzare Tag Canonical

URL Conservare e carrello della spesa SEO hanno sempre avuto un rapporto conflittuale. Molti carrelli utilizzano stringhe di query o altri trattamenti URL per popolare le pagine con contenuti o opzioni specifiche. Ho lavorato su dei principali siti di marca con il software carrello della spesa che costosi utilizza caratteri non validi e la sintassi.

Carrelli della spesa e gli amministratori del sito hanno motivi legittimi per personalizzare gli URL, ad esempio, per includere i parametri di riferimento interni per l'analisi. La sfida di SEO è che gli URL modificati possono creare problemi come blocchi di ragno, contenuti duplicati e diminuzione pertinenza delle parole chiave.

Le cose sono più facili nel 2009, quando Google, Yahoo e Microsoft hanno annunciato il supporto per l'elemento link canonico. Ogni pagina che può essere raggiunto da più di un URL, se tali URL appaiono nel link sul vostro sito o no, dovrebbe contenere un tag canonica unificata. Si spera, il vostro carrello della spesa CMS si prenderà cura di questo per voi.

3. Utilizzare URL chiave semplificato

Prima di entrare in URL semplificati, ci tengo a precisare che sto scrivendo gli URL che appaiono negli indici dei motori di ricerca. Questi possono provenire da collegamenti reali o tag canonici. Ovviamente, se un URL compare in un tag canonica, deve funzionare quando digitato nella barra degli indirizzi.

Che cosa è un URL parola chiave semplificata?

  • È dotato di parole chiave, di solito il reparto, categoria o il nome del prodotto
  • Separa le parole con trattini (anche se non nel dominio stesso)
  • Si rinuncia stringhe di query e caratteri non alfanumerici
  • Rimuove parole stop

Diamo un'occhiata ad alcuni esempi:

dipartimenti

 http://shopname.com/department/
http://shopname.com/womens-shoes 

Questo è solo il dominio più il nome del reparto.

categorie

 http://shopname.com/department/category/
http://shopname.com/womens-clothing/shoes/ 

Solo il dominio, reparto e categoria.

Prodotti

 http://shopname.com/product-name/
http://shopame.com/nike-air-jordon-1101a-sports-shoe 

I prodotti sono dove le cose si fanno un po 'diverso. Notate Vi consiglio solo il dominio più il nome del prodotto. La ragione di questo è che un prodotto può apparire in più di un dipartimento o di categoria. Per evitare contenuti duplicati, la pratica migliore è quella di utilizzare un URL solo in combinazione con la navigazione breadcrumb dinamica personalizzato in base al percorso di ingresso del visitatore.

Non tutti i carrelli della spesa permettono questo URL semplificato. Quando questo è il caso, è possibile selezionare una versione del URL e utilizzarlo come la canonica. Io cerco di trovare quello che fa il miglior reparto, categoria e di prodotto partita.

Notate che ho aggiunto scarpa sportiva nel nome del prodotto. Si tratta di un inserimento di parole chiave intenzionale.

4. Dipartimento SEO, Categoria e nomi di prodotto, Titoli & H1 Tag

La chiave per la selezione di buoni servizi e categorie è quello di ottenere il maggior numero di ogni più vicino alla parte superiore della struttura del sito il più possibile, assicurando, se effettuata anche ai buoni principi di usabilità. Ho lavorato su un negozio di abbigliamento femminile che aveva vestiti, scarpe e accessori come i loro dipartimenti. Sono stato in grado di spostare la maggior parte delle categorie di abbigliamento - pantaloni, camicette, abiti e giacche - fino al livello di reparto.

Pensate a come la gente cerca i vostri prodotti. Un negozio di dischi preferito utilizza reparti come EDM & Casa, Alternative, Rock and Disco. Non solo la loro navigazione rendono facile per i visitatori di drill-down per gli album e le canzoni la gente vuole; ottimizza il loro sito per alcuni grandi parole chiave.

Utilizzare la stessa strategia per entrambi i reparti e categorie.

Quando si nomina singoli prodotti, unire il nome effettivo del prodotto con la sua parola chiave più comuni. Se vendi racchette da tennis, utilizzare il modello e la categoria: Wilson Pro Staff Six One 100L Racchetta Tennis BLX.

Come standard di base, il tag del titolo e H1 dovrebbe corrispondere al nome del reparto, categoria o un prodotto. Si può avere pagine aggiuntive sulla base di opzioni utente.

 / fantascienza-fantasy-books
/ fantascienza-fantasy-brossura-books
/ fantascienza-fantasy-copertina rigida-books
/ fantascienza-fantasy-book 

In questa situazione, includere l'opzione o opzioni nella URL, titolo e H1 per i grandi e di categoria URL. Una volta arrivati ​​a singoli prodotti, tuttavia, si dovrebbe cadere tutte le opzioni in modo da utilizzare che una pagina prodotto unico.

5. Crea il tuo Descrizioni unici

Quando si lavora con grandi marchi e rivenditori, cerco sempre descrizioni uniche ed utili prodotti. I due più grandi peccati che ho visto sono le descrizioni dei prodotti condivisi tra più siti web e le descrizioni sottili prodotto.

Non condividere descrizione prodotto

Qui è un evento tipico. Grande marca, Inc. vende dal proprio sito web, più attraverso vari rivenditori o affiliati. Il team di scrittura di copia scrive una descrizione per ogni prodotto, e le descrizioni finiscono sul sito di grande marca, più siti rivenditore online e sui siti affiliati.

Clicca su questa ricerca Google per vedere cosa intendo:
“Sulla base di Pro Staff di Federer Six One 90, il Wilson Pro Staff Six One 100 BLX”

Ora, look-up questa racchetta da tennis su Google per nome:
Wilson Pro Staff '12 Six.One 100L racchetta da tennis BLX

Si noti che ogni lista ha una descrizione diversa. Datevi un immediato bordo sulla concorrenza, scrivendo le proprie descrizioni univoche prodotto. Se sei il produttore, scrivere una descrizione per il proprio sito web e un altro per i rivenditori di approvvigionamento e affiliati.

Scrivi descrizione prodotto Rich

Il secondo peccato principale è sottile descrizioni dei prodotti, di solito sotto forma di una breve frase descrittiva o due e un elenco delle specifiche. Per lo meno, creare una lista di caratteristiche e vantaggi adiacenti per sviluppare una descrizione illustrativo.

Immagine in cui il prodotto verrà utilizzato o usurata e l'uso che per creare una storia visiva. I motori di ricerca vogliono premiare la qualità dei contenuti. Le descrizioni dei prodotti sono una di quelle cose copywriter occupato amano correre e utilizzare lo stesso linguaggio familiare. Non c'è bisogno di essere Hemingway. Basta essere meglio degli altri siti web.

6. Utilizzare Schema.org

Schema.org è una ricerca di markup motori uso leggibile dalla macchina di riconoscere e classificare i contenuti. Ecco un esempio che ho creato con la Schema creatore di Raven SEO per i prodotti.

 <Div itemscope itemtype = "http://schema.org/Product"> 
 <A itemprop = "url" 
href = "http://www.midwestsports.com/wilson-pro-staff-six-one-blx-tennis-racquet/p/WRT71041U/#.UwfsgPRdVf0">
<Div itemprop = "nome"> <strong> Wilson Pro Staff '12 Six.One 100L Racchetta da tennis BLX </ strong> </ div> 
 </a> 
 <Div itemprop = "description"> Sulla base di Pro Staff di Federer Six One 90, il Wilson Pro Staff Six One 100 BLX 
rivoluziona la serie Pro Staff con un nuovo peso più leggero, più maneggevole 0,25 pollici più a lungo 
specifiche. </ div> 
 <Div itemprop = "brand" itemscope itemtype = "http://schema.org/Organization"> 
 <Span itemprop = "nome"> Wilson Pro Staff Six.One </ span> </ div> 
 <Div itemprop = "produttore" itemscope itemtype = "http://schema.org/Organization"> 
 Prodotto da: <span itemprop = "nome"> Wilson </ span> </ div> 
 <Div> Modello: <span itemprop = "modello"> 100L Racchetta da tennis BLX </ span> </ div> 
 <Div itemprop = "offre" itemscope itemtype = "http://schema.org/Offer">
<Span itemprop = "prezzo"> 129.00 </ span> <link itemprop = "itemCondition" 
href = "http://schema.org/NewCondition" /> Nuovo </ div> </ div> 

Google è grande su questo e offre aiuto in Strumenti per i Webmaster.

Google strutturato markup

Sono ancora stupito di come molti negozi online rinunciano Schema.org o qualsiasi marcatura a lettura ottica. Nella maggior parte dei carrelli è possibile implementare questo nella vostra modelli in modo che auto popola per ogni prodotto. Impostare e dimenticare.


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore del cliente e non necessariamente Search Engine Land. Autori del personale sono elencate qui.


Ads

Condividere