9 miti di pagina di destinazione punteggio di qualità

A+ A-

La qualità della pagina di destinazione influisce sul punteggio di qualità di AdWords. e il punteggio di qualità ha un grande impatto sul successo di un account AdWords. Quindi, è importante separare il fatto dalla finzione su ciò che colpisce pagina di destinazione punteggio di qualità, e per capire cosa si può fare per migliorare la vostra pagina di destinazione.

Mito 1: La mia parola chiave deve essere sulla pagina di destinazione

Falso. I motori di ricerca a capire l'indicizzazione semantica. Se una pagina è di circa telefoni cellulari, probabilmente ha le parole: Bluetooth, 3G, mobili o cellulari, telefono, ecc sulla pagina di destinazione. Se la parola chiave è 'cellulare' e ti ha mandato il traffico verso la tua pagina su 'telefoni cellulari' che non contengono la parola cellulare su di esso, il punteggio di qualità non dovrebbe soffrire.

Può essere una buona pratica dal punto di vista del consumatore di usare il loro lessico (mobile o cellulare); tuttavia, non è un must assoluto. Il più vicino legate tema della pagina di destinazione è per la parola chiave, il meglio il tuo punteggio di qualità pagina di destinazione sarà. Tuttavia, non è necessario utilizzare la parola chiave nella pagina di destinazione dal punto di vista punteggio di qualità.

Mito 2: Aggiunta di una politica sulla privacy aumenterà il mio punteggio di qualità

Dipende. Se il tuo sito non doe raccoglie informazioni personali, quindi non hai bisogno di una politica di privacy (dal punto di vista di Google, ma il vostro paese può avere leggi diverse in materia di politiche TOS e privacy). Tuttavia, se si raccolgono dati personali, come ad esempio un indirizzo email, numero di telefono, o carta di credito, avendo una politica sulla privacy aiuterà il punteggio di qualità.

Una delle linee guida punteggio di qualità è la trasparenza. La tua privacy politica può dire che si vendono ogni informazione data a voi al miglior offerente. Tuttavia, il fatto che si mette nel vostro Privacy Policy significa che eri trasparente per l'utente su ciò che sarebbe accaduto a loro informazioni personali.

Mito 3: Il mio sito è in Flash, quindi non potrò mai avere un punteggio di buona qualità

Falso. Google ha fatto molti miglioramenti per quanto riguarda il flash indicizzazione. Questo non significa che lo faranno indicizzare il tuo sito in modo corretto. Un esercizio si può provare è quello di mettere il vostro URL nella Keyword Tool di AdWords e avere la vostra pagina di spider. Se le parole chiave suggerite sono simili a ciò che si pensa la pagina è circa, poi si sono generalmente in buona forma. Se non ci sono risultati, o le parole chiave suggerite sono completamente diverso da quello che si ritiene che la pagina è di circa, si potrebbe desiderare di provare a fare il vostro sito più search-engine friendly utilizzando tecnologie di miglioramento progressivo, come SIFR (e vedere la SEO: zona Flash qui su Search Engine Land o risorse a Jane & Robot).

Mito 4: La mia pagina è tutte le immagini. Le nuove linee guida tempo di caricamento sono abbassando il mio punteggio di qualità

Falso. Google guarda solo quanto tempo ci vuole HTML della pagina da caricare nel determinare i tempi di caricamento della pagina di destinazione. Se il sito si sta caricando così lentamente che si vede un problema con tempi di caricamento nel tuo account AdWords, si hanno problemi più grandi con il vostro sito. Basta caricare codice HTML di una pagina (non script, né le immagini) dovrebbe essere eccezionalmente rapido. Va notato, Google ha detto che possono eventualmente integrare tutti gli elementi della pagina nel tempo di caricamento per determinare il punteggio di qualità. In questo caso, potrebbe essere necessario ottimizzare le immagini, script e altri file chiamati.

Mito 5: Aggiunta di un 'chi siamo' pagina sarà aumentare il mio punteggio di qualità

Mentre questa è una buona pratica dal punto di vista dell'utente, non è un must assoluto. Come sopra, la linea guida AdWords reali deve essere trasparente per l'utente. Il mio test non ha dimostrato che questo aiuterà il punteggio di qualità ancora. Tuttavia, si tratta di una buona pratica in quanto ciò potrebbe molto facilmente essere aggiunto alla pagina di destinazione formula punteggio di qualità e di essere trasparente per gli utenti sulla tua attività è molto più in linea con gli obiettivi di Google.

Mito 6: Google odia affiliati

Falso. Gli affiliati questione dovrebbe porsi è: “Era l'esperienza di ricerca dell'utente fatto meglio visitando la mia pagina prima di andare alla pagina del commerciante?”. Se si esamina una serie di servizi e mostrare i vantaggi e le caratteristiche di ogni servizio in modo che un ricercatore possa prendere una decisione più informata - allora hai aiutato il processo di ricerca. Se la pagina è solo un singolo prodotto e ogni singolo link da questa pagina va solo alla stessa pagina commerciante, allora non hai aggiunto per l'esperienza di ricerca.

Ci sono molti siti affiliati eccezionali che si aggiungono alla esperienza di ricerca. Google non odia affiliati. Google odia rendendo il processo di ricerca più lungo per l'utente.

Mito 7: Microsites e pagine di destinazione dedicate non funzionano più

Falso. Mentre Google fa desiderare ad un utente di avere scelte, si può facilmente costruire una pagina che mette in mostra un singolo prodotto o servizio, pur dando le scelte di navigazione degli utenti. Mentre micrositi o siti una pagina-wonder hanno preso alcuni colpi punteggio di qualità nel corso degli ultimi due anni, pagine di destinazione dedicate sono ancora efficaci.

Nel progettare la tua pagina, cercare un modo non intrusivo per aggiungere alcuni elementi di navigazione alla pagina. Se si considera questo dal punto di vista dell'utente, la pagina si è scelto per loro non può essere il prodotto reale che volevano vedere. Ancora più importante, se un utente vuole saperne di più circa la vostra azienda prima di impegnarsi a fidarsi di voi con le informazioni personali; cosa hanno nessuna opzione?

Mito 8: Se il mio sito non hanno un alto PageRank, non riesco a ottenere un punteggio di buona qualità

Falso. In primo luogo, il PageRank è memorizzato a livello di pagina e non il livello di sito web, ma ignoreremo questo fatto, per il momento. Google ha un bot e l'algoritmo completamente diverso per pagerank vs punteggio di qualità pagina di destinazione. Mentre sia gli annunci-bot e Googlebot può condividere alcuni dati, il modo in cui i dati vengono elaborati in realtà è separata e per scopi completamente diversi. Un nuovo sito può fare bene in PPC. Un sito che è vietato dalle SERP organici può fare bene in PPC. Un sito vietato da PPC può fare bene nella SERP organica. Landing qualità della pagina e ricerca classifiche naturali sono completamente estranei gli uni agli altri.

Mito 9: Se ho solo descrizioni produttore, non potrò mai avere un buon punteggio di qualità della pagina

Qualche volta. Uno dei segnali di qualità Google cerca è contenuto unico. Se ci sono molti siti che utilizzano la stessa descrizione produttore, la domanda da porsi è: perché qualcuno dovrebbe leggere queste informazioni sul mio sito in contrasto con gli altri numerosi siti là fuori? Se si riesce a mischiare il contenuto con altre informazioni, offerta guida agli acquisti aiuto decisione, o offrire altri contenuti unica per un ricercatore - aiuterà il vostro punteggio di qualità. Tuttavia, se è necessario utilizzare le descrizioni del produttore, il punteggio di qualità pagina di destinazione può soffrire un po ', in modo che solo significa che è necessario concentrarsi di più su come aumentare gli altri fattori che influenzano il punteggio di qualità.

Conclusione

E 'importante notare l'influenza della qualità della pagina di destinazione per il tuo account. Landing punteggio di qualità della pagina non viene utilizzato per tutti gli algoritmi che determinano la visibilità del tuo account. È possibile visualizzare le informazioni sulla tua pagina di destinazione punteggio di qualità all'interno del tuo account AdWords. Basta fare clic sull'icona della lente di ingrandimento si trova accanto a una parola chiave all'interno del tuo account e si può vedere le informazioni dettagliate sulla pagina di destinazione.

Mentre è importante mantenere una buona pagina di destinazione punteggio di qualità per il punteggio di qualità di AdWords. E 'molto più fondamentale per assicurare che quando un consumatore arriva alla pagina di destinazione, è possibile trasformare da un visitatore in una conversione.

Brad Geddes è il fondatore di bgTheory, un blogger regolare, presentatore per Seminari di AdWords, e un altoparlante conferenza frequenti. La colonna Paid Search appare lunedì alle Search Engine Land


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore del cliente e non necessariamente Search Engine Land. Autori del personale sono elencate qui.