Come aggiungere le notifiche push Capacità di un progetto Android utilizzando IBM bluemix

La scrittura di software mobile è una delle competenze più caldi che può recuperare un lavoro. Con l'intero ecosistema di essere guidata da due grandi piattaforme e cioè iOS e Android, è davvero il momento migliore per essere uno sviluppatore. Supponendo che si dispone di una certa quantità di esperienza di programmazione già sotto la cintura, lo sviluppo di applicazioni non sarà ...

A+ A-

La scrittura di software mobile è una delle competenze più caldi che può recuperare un lavoro. Con l'intero ecosistema di essere guidata da due grandi piattaforme e cioè iOS e Android, è davvero il momento migliore per essere uno sviluppatore.

Supponendo che si dispone di una certa quantità di esperienza di programmazione già sotto la cintura, lo sviluppo di applicazioni non sarà schiacciante per voi. E sarà davvero un'esperienza di apprendimento, lo dico per esperienza personale, imparando a costruire in cima ad una piattaforma apre la mente fino ad un nuovo modo di pensare. Perché ora non sei solo la gestione di ciò che sta accadendo in primo piano e lo sfondo della vostra applicazione, si sta anche gestendo i suoi diversi stati invisibili e assicurandosi di essere un “buon cittadino” dell'ecosistema che è è un dispositivo dell'utente.

Aggiungere le notifiche push Capability

Questo articolo fa parte di una serie in corso qui a TechLila dove ci concentreremo su come si può essere uno sviluppatore migliore per passare il tempo sulla costruzione di esperienze invece che di cracking la testa pensando a problemi che sono già stati risolti elegantemente (verrò a quello di appena un po '). Da notare, tuttavia, che questa serie non è per principianti, avremo qualcosa in serbo per voi abbastanza presto. Questa serie si concentra su aiutare gli sviluppatori che hanno già una congrua parte di competenza su Android.

Questo articolo è il primo di una serie di articoli che saremo pubblicheremo per aiutare gli sviluppatori di Android Aggiungi chiave caratteristiche “accattivanti” per le loro applicazioni sfruttando l'infrastruttura esistente invece di preoccuparsi di costruire da zero.

Notifiche Push su Android

In questo primo, ci concentreremo su Notifiche Push. Notifiche push rientrano nella fascia impegno di integrazione software.

Va bene così presupporre che appena completato la costruzione della prossima applicazione epico che è totalmente assassino e siete estremamente ottimista sul suo futuro. Nei primi giorni, l'applicazione sta facendo molto bene. La stabilità è di prim'ordine e il download solo continuare ad aumentare e non è possibile tenere gli occhi sulle metriche. Ma ben presto si inizia a notare un modello molto strano nell'uso della tua app. Mentre è riuscendo ad attirare nuovi utenti per la sua auto, ma sta perdendo gli utenti esistenti. Ritenzione è solo cadendo ogni giorno. È possibile ottenere tutti ansiosi di preoccuparsi di cosa fare ora, si pensava la gente sarebbe davvero piace. Ma è solo nulla a lavorare fuori.

Se ti trovi in ​​una situazione del genere, allora questo post potrebbe giustificazioni aiutano un mazzo. Il problema non è la vostra applicazione. E 'il telefono dell'utente. Lasciatemi spiegare. La tua idea è un assassino e se siete sicuri circa la sua vitalità poi tutto quello che dovrebbe preoccuparsi è risolvere il problema di ritenzione. Quindi sì, io sono il vostro utente e ho un normale telefono Android. Con un discreto 32 GB di storage e grazie a Reliance Jio, una connessione internet abbastanza stabile. Cosa faccio? Vado ed esplorare ciò che è là fuori per me per consumare. In questo processo, ho appena soffocare il mio dispositivo con 100s di applicazioni e mentre è vero che mi è piaciuto molto la vostra applicazione e l'ho trovato per essere interessante, onestamente a questo punto ho dimenticato su di esso. Esiste ancora sul mio telefono, ma io non lo notiamo che anche tra tutte le altre applicazioni che ci sono.

Il problema qui è la vostra applicazione non è abbastanza accattivanti. E 'appena ricorda agli utenti che è lì seduti sul proprio dispositivo in attesa di loro di utilizzare e tra tutte le attenzioni applicazioni anomale come Facebook e WhatsApp costantemente bombardare gli utenti con notifiche è molto probabile che la vostra applicazione si perde nella folla a meno che non risolve il problema impegno.

Come aggiungere Notifiche Push al progetto Android

Push Notification è un grande meccanismo leggero per risolvere il problema e questo articolo vi mostrerà solo come implementarlo nei vostri progetti.

Abbiamo intenzione di utilizzare bluemix di IBM per integrare le Notifiche Push nelle nostre applicazioni. Ci sono un sacco di altri provider che vi darà uno SDK per integrare nel progetto e andare su di esso in via di sviluppo. Ma ci sono un paio di motivi principali per cui ho scelto bluemix sugli altri.

  • In primo luogo bluemix offre una tonnellata di altre caratteristiche che posso aggiungere a un progetto esistente con lo zero vessate (notifiche push capita di essere solo una di quelle offerte). La loro console rende facile gestire tutte le loro integrazioni.
  • In secondo luogo, se sei un principiante e provare qualsiasi altro SDK è più probabile rimanere bloccati da qualche parte (ho fatto). Con bluemix non è certo il caso, poiché la documentazione teoria e guide sono così grandi.
  • Terzo e uno dei motivi più importanti per scegliere bluemix è che anche se si tratta di un servizio a pagamento, si tratta di una prova di 30 giorni in modo da poter giocare con tutte le loro offerte prima di decidere di impegnarsi per la loro piattaforma e investire in esso. E 'sempre una buona pratica per testare alcune cose prima di investire in esso.
  • Quarto e questo è più come punti brownie a IBM, c'è un senso di sviluppatori familiarità e la fiducia sono associati con IBM come azienda. Hanno fatto un po 'di lavoro straordinario nel settore della tecnologia per un bel po' di tempo e sanno bene la loro roba, in modo da poter abbandonare la nave senza preoccupazioni

Per procedere oltre con questa lezione ogni ulteriore abbiamo prima bisogno di assicurarsi che siamo tutti sulla stessa pagina in modo prima di immergersi ulteriormente in questo post assicurarsi che avete firmato per bluemix (se non l'hai già fatto) e loggati alla console.

Questo articolo si concentra su Android, quindi vorrei assumere una certa familiarità con la scrittura di applicazioni per Android da parte vostra. Va bene, cominciamo.

Fase 1: la configurazione iniziale

Aprire un progetto esistente in Android Studio in cui si desidera integrare notifiche push. Si può anche andare avanti e creare un nuovo progetto solo per testare le cose. Se si sta aprendo un progetto esistente, assicurarsi che si passa a un nuovo ramo prima di effettuare eventuali integrazioni al progetto. Una volta che si è fatto con questo passo, costruire il progetto e distribuire sul telefono / emulatore. Questo sarà solo dimostrare che tutto funziona come previsto e siamo a posto.

Fase 2: Recupera la tua chiave API Firebase Cloud Messaging

Bluemix sfrutta Google Cloud Messaging per inviare notifiche push a valle per la vostra applicazione. Prendendo sopra la Firebase Cloud Messaging (GCM) Progetto ci vuole solo un fastidio enorme fuori le mani di impostazione e la configurazione di cose per voi. Oltre al capo console.firebase.google.com, e Accedi usando un account Google quindi seguire le istruzioni riportate di seguito

  • Creare un nuovo progetto.
  • Dagli un nome.
  • Una volta che è messa a punto andare a Impostazioni progetto.
  • Fare clic su Cloud Messaging.
  • Copiare la chiave API Server e l'ID del mittente, come mostrato nello screenshot qui sotto.
  • Dopo i passaggi precedenti sono stati completati, procedere oltre e aggiungere Firebase al progetto Android. Questo passaggio comporta inserendo il nome del pacchetto del progetto e altri dettagli e poi scaricare i “Google-servizi. il file JSON “.

Console Firebase

NOTA: E 'importante che completare questo passaggio in modo corretto per avere delle prossime fasi di lavoro in modo corretto. Assicuratevi che la vostra applicazione è configurato e il file “google-services.json” viene inserito nel progetto.

Fase 1: Registrati App

Fase uno - Registrati app

Fase 2: Scaricare file di configurazione

Fase 2: Scaricare file di configurazione

Fase 3: Aggiungere Firebase SDK

Fase 3: Aggiungere Firebase SDK

Assicurarsi di eseguire il progetto in questa fase solo per vedere se tutto funziona correttamente. Se tutto è buono per procedere alla fase successiva.

Fase 3: Configurare un servizio bluemix

  • Andate alla console bluemix.
  • Aprite il vostro catalogo bluemix e quindi fare clic sulle notifiche push di IBM, ad esempio, il servizio bluemix che avete creato.
  • Fare clic su Gestione e poi andare per la configurazione.
  • Selezionare Mobile.
  • Ora immettere le credenziali che hai appena copiato nel passaggio precedente qui. Aggiornare il GCM / FCM Spingere scheda Credenziali con l'ID mittente / Numero di progetto e API Key.
  • Hit Salva.

Fase 4: L'invio di un Push!

  • Va bene, abbiamo quasi finito. Distribuire l'applicazione sul tuo cellulare / emulatore e ora alla console testa sopra.
  • Selezionare Invia notifica.
  • Configura il tuo messaggio in questa sezione.

Notifica tag

  • Una volta che tutto è fatto, ha colpito Invia e al dispositivo testa sopra.

Bluemix ha alcune opzioni aggiuntive per Android secondo la loro documentazione. È possibile configurare ampiamente tua segnalazione. Qui ci sono le opzioni (direttamente dai loro documenti):

  • Collapse chiave: chiavi Collapse sono attaccati alle notifiche. Se più notifiche arrivano in successione con la stessa chiave di compressione quando il dispositivo è collegato, essi sono compressi. Quando un dispositivo è in linea, che riceve le notifiche dal server FCM / GCM, e visualizza solo l'ultimo di notifica che porta lo stesso chiave di compressione. Se la chiave di compressione non è impostata, sia i nuovi e vecchi messaggi vengono memorizzati per il futuro la consegna.
  • Suono: Indica un clip audio da riprodurre sulla ricevuta di una notifica. Supporta predefinito o il nome di una risorsa suono che viene fornito in bundle in app.
  • Icon: specificare il nome dell'icona da visualizzare per la notifica. Assicurarsi di aver confezionato l'icona nella res/drawable cartella, con l'applicazione client.
  • Priorità: Specifica le opzioni per l'assegnazione di priorità di consegna ai messaggi.
    • Una priorità high o max si tradurrà in heads-up di notifica.
    • Una priorità low o default sarà connessioni di rete non aperte su un dispositivo sonno.
    • Una priorità min sarà una notifica silenziosa.
  • Visibilità: È possibile scegliere di impostare l'opzione di visibilità di notifica a uno public o private .
    • Il private opzione limita la visualizzazione pubblica e si può scegliere di attivarla se il dispositivo è sicuro con uno spillo o un motivo, e l'impostazione di notifica è impostato per nascondere il contenuto di notifica sensibili. Quando la visibilità è impostato come private , un redact campo deve essere menzionato. Solo il contenuto specificato nel redact campo verrà visualizzato su uno schermo bloccato in modo sicuro sul dispositivo.
    • Il public opzione renderebbe le notifiche da leggere liberamente.
  • Tempo di vivere: questo valore è impostato in secondi. Se questo parametro non viene specificato, il server memorizza / GCM FCM il messaggio per quattro settimane e cercherà di consegnare. La validità scade dopo quattro settimane. Il consentiti valori compresi tra 0 e 2,4192 milioni secondi.
  • Ritardo quando inattivo: è possibile impostare questo per uno dei seguenti valori:
    • True indica al server / GCM FCM non consegnare la notifica se il dispositivo è inattivo.
    • False garantisce la consegna di notifica anche se il dispositivo è inattivo.
  • Sync: Impostando questa opzione a true , le notifiche tutti i tuoi dispositivi registrati sono in sincronia. Se l'utente con un nome utente ha più dispositivi con la stessa applicazione installata, leggere la notifica su un dispositivo assicura l'eliminazione delle notifiche negli altri dispositivi. È necessario assicurarsi che si è registrati con Push servizio di notifiche con userId per questa opzione per funzionare.
  • Payload aggiuntivi: Specifica i valori di carico utile personalizzati per le notifiche.
  • Notifica espandibile: Questo offre ai clienti la possibilità di ampliare una notifica con più informazioni, mentre una notifica di base sarebbe visibile con la notifica è crollato. Le seguenti opzioni sono supportate:
    • Grande foto Notifiche: È possibile scegliere di includere una foto quando la notifica è espanso. Assicurarsi di fornire un testo titolo e l'URL per l'immagine.
    • Grandi Notifiche di testo: È possibile scegliere di includere testo aggiuntivo con un titolo. Assicurarsi che il messaggio di testo Grande e il titolo informazioni di testo è arredato.
    • Inbox Stile Notifiche: È possibile inviare la notifica in stile come una notifica di posta in arrivo. Fornire un testo titolo e arredare il messaggio in Lines.

Conclusione

Questo è tutto! Proprio come quella di impostare notifiche push nella vostra applicazione in quattro semplici passaggi senza passare attraverso il fastidio di procurarsi un server e preoccuparsi complessità inutili. Questo è il modo facile di sviluppo con IBM bluemix diventa. Push Notification è solo una delle loro offerte. Essi offrono i database e le API Watson tra i tanti. E poiché il bluemix legami console tutto insieme non è necessario mantenere mischiare tra i servizi. E 'tutto sotto lo stesso tetto. Spero che questo articolo ha aiutato a imparare qualcosa di nuovo e, se siete interessati a saperne di più cose come queste, altamente vi incoraggio a provare bluemix.