Segnali di pericolo si potrebbe essere un Blogcrastinator

blogcrastination (blog-Kras-tuh-ney-shuhn) - il differimento di scrivere un post sul blog di un secondo momento; Spesso un meccanismo per far fronte con ansia. Se sei stato un blogger a lungo, si sa come brutto blogcrastination può essere. Si interrompe i tuoi obiettivi, soffoca il vostro spirito, e ti fa indovinare le vostre decisioni. Si può prendere da scrivere Leggi tutto ...

A+ A-

image of woman napping on keyboard

blogcrastination (Kras blog- - tuh -ney-sh uh n) - la differimento di scrivere un post sul blog di un secondo momento; Spesso un meccanismo per far fronte con ansia.

Se sei stato un blogger a lungo, si sa come brutto blogcrastination può essere.

Si interrompe i tuoi obiettivi, soffoca il vostro spirito, e ti fa indovinare le vostre decisioni. Si può prendere di scrivere un post ogni giorno a lasciare giorni, settimane, o anche mesi senza scrivere.

Si può anche fare si domanda se si sta davvero tagliato per il blogging.

Lo so perché sono stato lì, e la buona notizia è che c'è un modo attraverso di essa.

Ma in primo luogo, è necessario accettare il fatto che sei un blogcrastinator (questo può essere difficile e richiede forza di carattere) e cominciare a sviluppare la conoscenza dei segni rivelatori.

Vedere se è possibile riconoscere in voi stessi:

1. Continui a rimandare

Se questo è voi, è il suono un po 'come il Macbeth di Shakespeare: "Domani e domani e domani. . ".

Il fatto è che, onestamente non ha intenzione di ottenere la scrittura. Questo pomeriggio o domani mattina o di questo fine settimana. . .

Proprio non adesso. In primo luogo, devi finire sei carichi di bucato, scegliere la decorazione per la vostra nuova home office, e arrivare a inbox zero.

Dopo di che, il blogging è sicuramente in cima alla vostra lista di priorità.

O almeno così si mantiene ripetere a te stesso.

Piano di trattamento: Datevi una serie di intervalli di tempo molto brevi in cui scrivere, intervallati da altre attività. Non fare un grosso problema di questo. Si convinca che non è affatto importante, e lo si può fare in piccoli pezzi. Ricordate, si sta solo annotare alcune frasi qua e là. (Nudge, Nudge, occhiolino, occhiolino).

2. Si preme così difficile che fa male

Il tuo metodo di scrittura è al potere attraverso, battere il cervello contro i paragrafi più e più volte fino a quando il gioco è fatto con il pezzo, non importa quale.

In realtà, probabilmente non definisci un blogcrastinator a tutti, perché lo fai finire messaggi. . . quando è possibile portare te stesso per sedersi e scrivere. Il problema è, la scrittura è così doloroso che non è possibile portare te stesso per farlo molto spesso.

Piano di trattamento: La prescrizione per questo è semplice: prendere una pausa per qualche minuto! Prestare attenzione a come ci si sente, e quando la scrittura comincia a sentire come il trascinamento di un masso in salita, stop.

Preferibilmente fare qualcosa di fisico, come fare una camminata veloce o di mettere via i piatti, qualsiasi cosa per uscire dalla vostra mente e nel vostro corpo. Questo vi permetterà di vostre facoltà creative rilassarsi e respirare. Se fate questo approccio l'abitudine, si può essere sorpresi di quanto maledettamente scrittura piacevole può essere.

3. Si sono facilmente distratti

Questo sintomo indossa due travestimenti astuzia.

La prima permette di distrarsi con altri modi di "lavorare sul" tuo blog, come ad esempio controllare le statistiche del sito, modificare il vostro tema, passare quattro ore in Flickr scorta alla ricerca di un'immagine un killer posta , o (la distrazione più insidioso di tutti ) facendo ricerche per il tuo post.

Il secondo travestimento appare quando le cose diverse da blog o al sito web o la vita a casa si distraggono. Perché Dio solo sa che cosa accadrà se non si ottiene quel tetto reshingled oggi.

Piano di trattamento: probabilmente stai vedendo post del blog come qualcosa che si "deve" scrivere. Provale riformulare come un "io voglio", o, meglio ancora, un "io raggiungere."

Pensaci. Quante attività richiedono tale basso overhead e così poco attrezzature (hmm, computer, cervello, e le dita - e le dita sono opzionali), e permettono di condividere così tanto con il mondo intero? Abbastanza freddo quando si smette di prendere in considerazione.

4. Si sta costantemente la generazione di idee per i messaggi

Blogcrastination di questo tipo può essere il risultato di una paura o divertimento.

Se è la prima, si sta perennemente annotare idee per i prossimi post, perché questo consente di evitare il processo paura di scrivere effettivamente qualsiasi.

In quest'ultimo caso, è sufficiente scendere su di brainstorming - è un gioco per voi. Purtroppo, non ottiene i post scritti.

Piano di trattamento: Usa la tua capacità idea generatrice di delineare il vostro prossimo post sul blog come se fosse una serie di mini-messaggi. Scegliere un argomento dalla vostra lista di idee, e quindi annotare elenchi puntati o sottotitoli per quello che deve includere. Alla fine avrete lo scheletro del post, e tutto quello che dovrete fare è passare attraverso e inserire alcune parole e frasi di collegamento.

5. Sei un chiacchiericcio, non uno scrittore

Si mette il "sociale" nei media.

Nel vostro mondo, "twit" non è un insulto ed è sempre seguito da "er," e come niente più di distacco nei forum e commentare i blog di altre persone. Dopo tutto, è il modo per fare amicizia e organicamente crescere il proprio seguito, giusto?

E veramente si vuole ricevere molto dalla conversazione. In realtà, a volte si pensa di fare del tuo meglio per iscritto in quei altri luoghi. Purtroppo, a volte è la tua unica scrittura.

Piano di trattamento: trasformare quei commenti dettagliati, messaggi sul forum, e la conversazione Twitter in post del blog. Utilizzare la stessa energia, la costruzione fuori le idee degli altri; basta imbuto nel tuo blog, invece. In questo modo, si sta ancora arrivare a parlare, e si sta costruendo un blog allo stesso tempo.

Ora, è che così male?

Ricordate, blogcrastination può essere superata, e il dolore che provoca può essere una cosa del passato. Il primo passo è quello di riscoprire quanto si può godere di scrittura. Siamo tutti qui con te.

Va bene, tutti, il tempo per un abbraccio di gruppo .