7 segreti Dirty Little Book Publishing che ogni scrittore ha bisogno di sapere

Paris Hilton ha uno. Rob Lowe ha uno di troppo. Anche Sharon Osbourne ne ha uno. Ottenere la vostra mente fuori del popolo di gronda - sto parlando di libri.

A+ A-

image of smiling woman

Paris Hilton ha uno. Rob Lowe ha uno di troppo. Anche Sharon Osbourne ne ha uno.

Ottenere la vostra mente fuori del popolo di gronda - sto parlando di libri.

Anche con tutti i loro soldi, fama e estrema sovraesposizione, queste persone (o, le loro persone) sono andati allo sforzo di diventare autori pubblicati. Perché?

Queste celebrità hanno già più soldi che sanno cosa fare con e morta la pubblicazione albero libro si suppone che sia morto.

Allora perché queste celebrità si preoccupano di scrivere (o noleggiare un ghostwriter di scrivere) un libro?

Non posso rispondere per Parigi, ma Seth Godin ha dichiarato che il motivo di scrivere un libro contro un post sul blog, ebook, o PDF è quello di "fare il cambiamento."

Sì, l'imperatore di Content Marketing, Godin ha pubblicato libri per anni.

Non solo ebook, ma vero e proprio morto-albero di libri stampati con coperture .

Egli dice che la ragione che ha scritto Linchpin è perché, "Se si vuole cambiare le persone, è necessario creare leva sufficiente per incoraggiare il cambiamento per accadere."

Un libro ti dà quel tipo di leva finanziaria.

Libri cambiare la vita

Celebrità di solito scrivono libri a "impostare le cose in chiaro", o spiegare la storia contorta della loro ascesa verso la celebrità.

Non possono farlo con un articolo di giornale o di Tweet. Ci vuole più di 140 caratteri per spiegare perché Parigi fa quello che fa, dopo tutto.

Cambiare il parere di un lettore richiede spazio - che si tratti di trasformare il vostro atteggiamento verso Paris Hilton o cambiare il vostro pensiero su come si fanno affari.

Un tweet spesso non cambiare la vita di qualcuno. Ma i libri possono e - per tutto il tempo.

Ho scritto i miei libri per aiutare le persone. Anche se i miei libri non si vendono bene come Seth o Paris Hilton di, ho ricevuto innumerevoli email da lettori mi ringraziavano per le informazioni.

In un piccolo modo, i miei libri hanno cambiato la vita delle persone.

Hanno anche cambiato la mia vita .

Un libro è qualcosa di tangibile si può indicare come un repository della vostra conoscenza. A differenza di una serie di post di blog, un libro è organizzata e funziona come un'unità coesa. La gente prende i libri più seriamente di quasi ogni altra forma di scrittura.

Essendo un autore libro ti dà un livello di credibilità come quasi nient'altro.

Diciamolo chiaro, dicendo che sei un autore del libro ha molto più cachet che dire sei un blogger.

Dov'è il tuo libro?

Se stai leggendo Copyblogger, sei senza dubbio uno scrittore, di marketing dei contenuti , o qualche altro tipo di procedura guidata di parole.

Sei uno scrittore. Perché non hai scritto un libro?

Forse l'idea è troppo grande e spaventoso. Sono la prova che non è così difficile come si potrebbe pensare di affrontare queste paure, andare avanti e ottenere il vostro libro fuori nel mondo vivente.

Qui ci sono sette segreti di Parigi e Seth sa che non si può sapere su come ottenere un libro scritto e pubblicato:

1. Non è necessario accettare il rifiuto

Molte persone non scrivono il loro Grande Romanzo Americano perché pensano che qualcuno potrebbe non piacere.

Noi scrittori sono anime sensibili e paura del rifiuto è reale. Il segreto è che non è necessario accettare il rifiuto .

Avete mai sentito parlare di Mark Victor Hansen?

E 'uno dei ragazzi che hanno scritto Brodo di pollo per l'anima - un libro che ha fatto milioni di dollari e ha generato innumerevoli prodotti spin-off. Eppure, quel libro è stato respinto 140 volte. Mark ha creduto nel suo libro, ha rifiutato di accettare i rifiuti, e continuato ad andare.

Un altro segreto è che il rifiuto, spesso non ha nulla a che fare con la qualità del tuo libro o le vostre idee.

Molti rifiuti riguardare le decisioni di business di un editore e non hanno nulla a che fare con voi o la vostra scrittura a tutti.

2. Si può imparare tutto quello che c'è da sapere

Molti autori hanno una sbirciatina al business libro-publishing, diventano completamente sopraffatto, e scappare.

E 'un po' come quando hai iniziato la propria attività o il tuo blog.

C'è una curva di apprendimento .

Il segreto è quello di rendersi conto che, anche se la scrittura è un processo creativo, l'editoria è un business. La pubblicazione di un libro c'è bisogno di lavoro e un po 'di formazione da parte vostra.

Per meno di $ 100 vale la pena di libri sulla pubblicazione prima di iniziare, è possibile risparmiare una quantità enorme di tempo, denaro e aggravamento nel lungo periodo.

3. Si deve commercializzare il libro

Anche se un enorme casa editrice di New York pubblica il tuo libro, si dovrà metterlo in commercio.

Un autore per la prima volta raramente ottiene aiuto da parte dell'editore. Accettare che si sarà sul proprio quando si tratta di marketing - un fatto che ho scoperto di prima mano, nel modo più duro.

Quando si sa che - e solo tu - avrà il compito di marketing tuo libro, non rimarrete delusi.

La chiave è quello di pensare come un marketer prima di scrivere la prima parola del vostro manoscritto .

4. Non è necessario vendere l'anima a "The Man" (a meno che non si desidera)

Ha usato essere che si doveva chiedere un Big Publishing Company per dare il tuo libro idea del momento della giornata.

Avevi bisogno di un agente e, preferibilmente, un sacco di soldi. E come noto, il Big Publishing Company potrebbe ancora rifiutare il tuo libro per un capriccio.

L'editoria libraria è diverso ora .

È possibile pubblicare un libro da soli. In passato, self-publishing è stata spesso identificata all'editoria vanità. (In altre parole, un libro auto-pubblicato è stato spesso considerato merda.)

Ma ora che idea è stata capovolta. Alcune persone sostengono che viene pubblicato da una grande azienda è più per motivi "vanità" di qualsiasi altra cosa. Non è certamente a causa di tutto il grande sostegno di marketing riceverai.

Si arriva a dire: "Il mio libro è stato pubblicato da grande azienda."

Naturalmente, quasi nessuno al di fuori di New York in realtà si preoccupa di questo.

Avete mai guardato un libro di controllare e vedere quale azienda ha pubblicata? Neanche io.

I vostri lettori non importa chi ha pubblicato il libro. Si preoccupano se il libro è buono.

In passato, ho avuto un paio di libri pubblicati da una grande azienda. Ho iniziato a self-publishing miei libri perché ha permesso di rilasciare libri che ho voluto scrivere e fare molti più soldi.

Non sono solo io. Anche Seth Godin abbandonato il suo editore e ha iniziato il Progetto Domino , così da poter avere più controllo sui suoi libri.

5. La vostra presenza e la conoscenza on-line vi darà un vantaggio

Se stai leggendo qui Copyblogger, scommetto che hai un blog.

Oppure, se non lo fai, stai pensando di iniziare uno. Il tuo blog è l'inizio della "piattaforma di autore" ogni editore richiede (anche se l'editore si è).

Oggi la maggior parte libri - cartacea o pixel - sono in vendita on-line.

Tutte le tecniche di marketing online da utilizzare per commercializzare il vostro blog o prodotti digitali lavorano per un libro troppo. È possibile sfruttare quello che già sai.

Un blog ti dà anche un modo per fare ricerche di mercato.

Chris Anderson ha detto che ha scritto molte parti del The Long Tail sulla base dei commenti dal suo blog.

6. Hai bisogno di spendere tempo e denaro per il vostro libro

Come notato sopra, l'editoria è un business .

Se si opta per cercare di ottenere un tradizionale accordo pubblicazione di libri, ci vorrà del tempo per trovare un agente, scrivere una proposta, e inviare query.

Se si sceglie di pubblicare voi stessi, dovrete pagare per i servizi editoriali, codici ISBN, e designer.

È necessario accettare il fatto che questi investimenti siano parte del business del tuo libro.

7. Vi sentirete resistenza a molti punti durante il processo di pubblicazione

Ogni scrittore sperimenta un certo livello di ansia di mettere un libro "là fuori".

Nel suo libro, La guerra di arte , autore Steven Pressfield parla del concetto di "resistenza". Spesso gli autori lottano per ottenere un libro fuori dalla porta.

Ho scritto 12 libri e preoccupato per ciascuno di essi.

Come un po 'di un introverso, mi preoccupo di mettere troppo di me là fuori esposti al pubblico o, peggio, di essere completamente ignorato.

Il segreto è quello di sapere che la resistenza accade, è parte del processo .

Quindi, cosa ti impedisce?

Come un buon contenuto di marketing, probabilmente stai a sfornare articoli, blog, e-book.

Quindi, perché non pubblicare un libro di stampa vero e proprio troppo?

Ha funzionato bene per Seth e Parigi, dopo tutto. Non c'è alcun motivo per cui non può funzionare per voi.

Un libro è la tua eredità.

Perché non hai scritto ancora? Se sei bloccato, cosa ti ha fermato? Non dirlo a me nei commenti.

Chi l'Autore: Susan Daffron, alias Il Libro consulente possiede un libro e la pubblicazione di società di software in Idaho, dove trascorre gran parte del suo tempo a scrivere, che stabilisce i libri in InDesign, o prendendo i suoi quattro cani per romps nella foresta. Insegna autori sulla pubblicazione del libro, mette sulla Conferenza online auto-editori a maggio, viene eseguito un libro autore mente, e appena lanciato Retreats scrittura virtuale , che offrono scrittori responsabilità, feedback, e il dono di tempo per ottenere la loro scrittura fatto.