Differenza tra Linux e sistema operativo Windows - Una guerra Fanboy

Quando si parla di sistema operativo desktop, molti possono pensare di Windows è il campione in carica. Ma è abbastanza rispetto a quali parametri si prende in considerazione di venire a tale sentenza. La maggior parte, se non tutti i servizi online che usiamo su Windows si affidano a Linux. Android, mobile più popolare al mondo ...

A+ A-

Quando si parla di sistema operativo desktop, molti possono pensare di Windows è il campione in carica. Ma è abbastanza rispetto a quali parametri si prende in considerazione di venire a tale sentenza. La maggior parte, se non tutti i servizi online che usiamo su Windows si affidano a Linux. Android, il sistema operativo mobile più popolare al mondo viene eseguito su un kernel Linux.

Differenza tra Linux e sistema operativo Windows

Così, mentre Windows è un prodotto di consumo-centrica mercato di massa, ciò che lo rende un valore di acquisto sono i servizi che si basano pesantemente su un'infrastruttura Linux. Se iniziamo una guerra fanboy qui, non ci sara 'la fine della discussione di cui uno è il migliore. Ma per l'outsider che non ha veramente cura per quella lotta, vale la pena sottolineare le differenze. Questo articolo sta per essere utile per chiunque sia interessato a conoscere le differenze tra Linux e Windows.

Differenza tra Linux e sistema operativo Windows

Sommario
  • 1. Storia
  • 2. Accesso
  • 3. Licensing
  • Installazione 4. Applicazione centralizzata
  • 5. Target Audience
  • 6. Supporto
  • Supporto 7. Hardware

Storia

Linux è stato iniziato come un progetto personale da uno studente finlandese, Linus Torvalds per creare un kernel del sistema operativo libero. Linux è stato libero e aperto sin dal suo inizio. Linus ha avviato il progetto come un progetto parallelo di divertimento, che è cresciuta rapidamente in essere uno dei più grandi progetti open source di sempre. Inizialmente, Linux era sotto la propria licenza che ha avuto una restrizione alla attività commerciale. In seguito il progetto adottato GPLv2.

D'altra parte, di Microsoft Windows 1.0 è stato chiamato a causa di scatole o “finestre” che hanno rappresentato un aspetto fondamentale del sistema operativo. E 'stato rilasciato nel 1986 e, a differenza di Linux, si trattava di un prodotto di origine completamente chiuso, che Microsoft ha venduto su un sistema di licenze.

Accesso

Disponibilità del codice sorgente di armeggiare con è probabilmente la più grande differenza tra Linux e Windows. Per di modificare il codice di base e introdurre elementi, tutto ciò che serve è quello di clonare il progetto a livello locale. Il fatto che Linux è sotto la licenza GNU Public consente agli utenti di accedere al codice fino al livello del kernel che è il cuore del sistema operativo Linux.

D'altra parte, a meno che non sei un ingegnere del team di Windows, non si ha accesso al codice sorgente. Questa apertura ha sia vantaggi che svantaggi, da un lato si rivolge a uno sviluppo più rapido e collaborativo del software, d'altra parte, si offre agli sviluppatori malintenzionati di accedere alla debolezza e dolore punti del codice di base, che possono sfruttare. Detto questo si ha la flessibilità di drill-down di un particolare problema su Linux, cercando nel codice sorgente e capire cosa sta succedendo. In Windows, niente di tutto questo è possibile. Ma poi di nuovo, il consumatore medio non si preoccupa se il codice che rende la carne del sistema operativo è disponibile a loro disposizione.

Linux

Licenze

Come abbiamo già detto, Linux è estremamente accessibile dal punto di vista dello sviluppo, mentre Windows non è. Ma insieme con l'accesso viene licenze. Licensing determina come sarà distribuito il software. Con il sistema operativo Linux con licenza GPL, si è liberi di modificare il software, ripubblicarlo e anche venderlo fino a quando si effettua il codice a disposizione. Con la licenza GPL, è anche possibile scaricare una copia di Linux e installarlo su quante macchine si vuole. licenza di Microsoft è molto diverso da questo, nel senso che non è possibile modificare il codice perché in primo luogo il codice non è disponibile per di modificare. In secondo luogo, una singola licenza per Windows può essere utilizzato una sola macchina.

Installazione applicazioni centralizzata

Con la maggior parte dei sistemi operativi Linux, (o distro come li chiamiamo noi) si dispone di una posizione centrale in cui vengono installati applicazioni. Questo rende estremamente facile l'aggiunta di nuove applicazioni e rimuoverli quando non sono più necessari. La funzione di gestione dei pacchetti di Linux è estremamente utile perché è possibile cercare e installare le applicazioni direttamente senza dover pulire internet.

Windows è un disastro totale in questo senso. Con Windows, è necessario sapere dove trovare l'applicazione che si desidera installare. Poi arriva il processo di download e poi l'esecuzione del file .exe per procedere con l'installazione. Ora che l'applicazione è installata non avete idea di come molte parti del file system che ha toccato. Si può o non può aver incasinato il registro di sistema. Quindi, in confronto con l'installazione centralizzata delle applicazioni su Linux, Windows ha ancora alcuni motivi per coprire.

target Audience

Venendo alla vera carne di questo post. Chi è il target di riferimento per questi sistemi operativi? Se si prende la mia parola che è imparziale, Linux è principalmente per utenti esperti che sanno quello che stanno facendo. Gli utenti di Linux sono così fedeli alla loro piattaforma che tendono a diventare ragazzi fan aggressivi per la piattaforma. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il controllo si ottiene sul vostro sistema attraverso Linux è senza pari e una volta che un utente si trova su Linux non c'è modo di tornare indietro.

Di Windows sarà simile a una scatola chiusa senza apertura. Non sto dicendo di Windows è inutile. L'utente medio non è preoccupato per modificare il loro kernel. Vogliono navigare in Internet, guardare video e scrivere e-mail. Tutto ciò può essere fatto su Windows senza avere una profonda conoscenza sulla gestione del sistema operativo. Per essere onesti un utente di tutti i giorni, molto probabilmente tirare i capelli se li consegnare una macchina Linux.
finestre

Supporto

Questo è dove le cose vanno grigio per Linux. Mentre la gente può pensare Linux non ha una linea di supporto dedicato che ha una comunità enorme e si può trovare una soluzione a tutti i vostri problemi tramite forum, ricerca online e un sacco di siti dedicati. E se sei un'impresa che si basa fortemente su Linux si potrebbe anche ottenere un contratto dalle aziende come Red Hat.

Ma per quanto riguarda l'utente medio? Se sono solo un utente di tutti i giorni fare affidamento su Linux non si può davvero dipendere da liste di supporto tra pari o mailing perché ci potrebbero essere ore di ritardo prima che qualcuno si accorge voi. Il rovescio della medaglia di Windows ad essere un prodotto completamente commerciale ti dà supporto dedicato. Si possono fare tutte le cose che poteva per il supporto su Linux ma il fatto che è possibile usufruire di supporto istantaneo dà Windows e Linux bordo sopra. Naturalmente, questo viene al prezzo di acquisto della licenza.

Supporto hardware

Il supporto hardware è una questione friabile per entrambe le opzioni e che sta per essere utile a dare uno sguardo alla prospettiva storica prima di arrivare a una conclusione. In precedenza, se si doveva far girare Linux su una macchina che aveva a portata di mano scegliere il componente hardware o l'installazione non avrebbe funzionato. Con Windows, d'altra parte, quasi tutto ciò che si collega funzionerà, e se non lo fa è più probabile sarà trovare un driver per farlo funzionare. Negli ultimi anni, però, utilizzando Linux è diventato molto più facile di quanto non fosse prima. Questo può essere attribuito alla vasta comunità di sviluppatori che lavorano sul sistema operativo e contribuiscono al suo sviluppo, allo stesso tempo.

Conclusione - Differenza tra Linux e sistema operativo Windows

Alla fine della giornata, che realmente si riduce a quello che caso d'uso si prendono di mira con una particolare distribuzione. gli utenti di tutti i giorni non devono necessariamente trovare la necessità di adottare una distribuzione Linux. Potrebbe anche non essere una cosa saggia da far loro utilizzare un sistema operativo che rende le modifiche così facile perché possono finire per fare qualcosa per rendere il sistema inutilizzabile come un incidente. D'altra parte, le imprese e servizi che lavorano a scala non hanno opzioni oltre a Linux perché l'utilizzo di Windows in quelle situazioni limiterà il loro ambito di rendere semplici modifiche più di quanto vorrebbero.

Quindi, tutto sommato, se sono solo un utente medio che non ha nulla a che fare con il modo i meccanismi interni di un sistema operativo funziona, Windows è la strada da percorrere. Ma se sei un ingegnere o un tecnologo o diamine, anche un appassionato che vuole il pieno controllo del sistema che hai pagato, Linux è l'unica opzione.

Ads

Condividere