Come non essere uno sporco, Spammer Rotten

Confessioni di un Marketer ospite dai capelli rosa Sonia Simone parla di come creare e-mail marketing che i clienti effettivamente desidera aprire e leggere.

A+ A-

dirty-marci-spammer

La posta elettronica è un modo incredibilmente efficace per nutrire prospettive e cavi, e spianare la strada per quelle persone a fare un acquisto. Ma tanto di email marketing va terribilmente, terribilmente sbagliato.

Se c'è una cosa che quasi tutti odiano, si tratta di spam. E 'uno spreco nostro tempo, si offende la nostra intelligenza, e, talvolta, può anche ingannare o truffa noi.

Ma non tutto lo spam è stato creato apposta. Un sacco di buone intenzioni le aziende stanno creando brutto, odiavano lo spam con la loro commercializzazione, senza volerlo a tutti.

Questa sessione di Confessioni di una dai capelli rosa parla Marketer su come creare e-mail marketing che i potenziali clienti, lead e clienti effettivamente vogliono aprire e leggere.

In questo episodio di 22 minuti, Confessioni di un host Marketer dai capelli rosa Sonia Simone parla di:

  • Le due definizioni di spam, e il motivo per cui si deve evitare sia
  • Perché e-mail di spam inviato uno alla volta, è ancora lo spam (tutti odiano questo, non farlo)
  • Il momento giusto e il modo di fare una offerta a tua e-mail marketing
  • Cosa fare se l'elenco è andato a freddo
  • Cosa fare se si sta facendo tutto bene e si sta ancora ricevendo contrassegnati come spam

Clicca qui per ascoltare
Confessioni di un Marketer dai capelli rosa su iTunes

Clicca qui per ascoltare il Rainmaker.FM