Avete veramente bisogno di un'agenzia per aiutare a gestire campagne di grandi dimensioni?

A+ A-
in casa contro agenzia

Immagine tramite Shutterstock

L'in-house rispetto al dibattito agenzia è in gran parte finita, perché per il 90% delle imprese, non è più possibile eseguire un significativo (bilancio di grandi dimensioni / grande volume) programma di marketing on-line senza agenzia aiuto.

Dal momento che sono un CEO agenzia di marketing online, sarebbe giusto di voi mi accusi di pregiudizi e di auto-interesse nel fare questa affermazione, ma si prega di mettere via i pomodori marci fino ad aver almeno sentito parlare la mia tesi. Per quello che vale, è un informato uno; Ho passato otto anni come in-house SEM e utilizzato per le agenzie di odio.

L'argomento è il seguente:

Il marketing online oggi è più complessa e complicata di quanto non lo sia mai stato. Come tale, per condurre una robusta ed efficace campagna di marketing, ha bisogno di un business un sacco di esperti, un sacco di strumenti, e, beh, un sacco di aiuto. Solo i molto più grandi spendaccioni possono permettersi di mantenere questo esercito di esperti internamente, che porta alla necessità di un aiuto esterno.

In questo post, io descrivere gli strati di paesaggio di marketing online di oggi - e spiegare come la vostra azienda può valutare le sue esigenze e decidere quale tipo di agenzia potrebbe bisogno di portare avanti.

I cinque vettori di marketing online Complessità

Come la vedo io, il successo di marketing online richiede l'esecuzione su cinque vettori, che ho seguito descritti. Se attualmente lavora per un team di marketing in-house, come molti di questi vettori non gestire la tua squadra per conto proprio? La mia ipotesi è che si fa alcuni di questi ben, alcuni di loro non così come si desidera, e alcuni di loro non a tutti.

Vector # 1: Più canali di marketing

Mi è stato allevato come un esperto SEM, e mi piace pensare che so un bel po 'su questo spazio. Naturalmente, SEM è solo uno dei molti canali che compongono il marketing online di oggi. L'elenco comprende:

  • SEM
  • SEO
  • Facebook PPC
  • Facebook Ad Exchange
  • Facebook (meritato)
  • Twitter PPC
  • Twitter (meritato)
  • LinkedIn
  • Youtube
  • Rete Display di Google
  • Ad exchange
  • Buys Media Direct
  • Marketing via email
  • Affiliate Marketing
  • Pinterest

Vector # 2: Big Data

dati basati sui cookie è grande, ma non è più l'unica fonte di dati che esperti di marketing online utilizzano per analizzare i risultati. Qui ci sono un paio di più che stanno guadagnando un sacco di trazione:

  • In-archivio dati
  • fingerprinting digitale
  • View-through incrementalità e l'attribuzione
  • interazione cross-device
  • conversioni offline basati su database
  • lifetime value

Vector # 3: Strumenti

Se vi piace le demo dei prodotti della tecnologia, marketing online è un grande spazio per essere in questo momento. Il paesaggio display ha decine di strumenti, e il mondo di ricerca non è troppo indietro. Tra i molti strumenti che i marketer online devono valutare oggi sono:

  • software di gestione delle campagne SEM
  • DSP
  • La pubblicazione degli annunci
  • Attribuzione
  • gestione dei tag
  • ottimizzazione delle creatività
  • Segnalazione
  • ottimizzazione Facebook
  • analitica
  • monitoraggio delle chiamate
  • piattaforme SEO

Vettore # 4: Dispositivi

Desktop non sono più l'unico gioco in città. Solo alcuni dei dispositivi di divertimento che abbiamo bisogno di creare imbuti ottimizzati e gli annunci per questi giorni includono:

  • Desktops
  • compresse
  • Smartphone
  • Caratteristica del telefono
  • TV Internet-enabled
  • Google Glass (beh, forse un giorno)

Vector # 5: Geografia

La tecnologia ha reso il mondo piatto, consentendo alle piccole imprese di costruire una presenza globale più semplice e veloce rispetto a qualsiasi altro momento della storia. Ma con l'espansione internazionale arriva ulteriori sfide, quali:

  • copia dell'annuncio e la pagina di destinazione di localizzazione
  • I nuovi canali di marketing (si pensi Baidu, Yandex, e Naver, per esempio)
  • Fusi orari diversi per gestire (vogliono stare in 24/7?)
  • leggi e regolamenti diversi

L'In-House Soluzione: Ora, scoprire i vostri punti di forza!

Un tuttofare è un maestro di nessuno. Questo adagio vale anche per entrambe le agenzie pubblicitarie e in-house squadre. Qualsiasi agenzia che si promette che in grado di gestire le 40 o giù di lì sfide chiariti sopra di voi sta vendendo una polizza di merci; semplicemente non è possibile essere un esperto in tutte le cose di marketing.

Allo stesso modo, a meno che non si lavora su Amazon o eBay e hanno un livello enterprise team di marketing on-line di 50 o più persone, è improbabile che si può veramente gestire tutte queste sfide da soli.

Come tale, a padroneggiare il marketing online, è necessario trovare un aiuto esterno, il che significa che quasi sempre una combinazione di fornitori di tecnologia, agenzie e consulenti. Quindi la domanda non è “se” è necessario un organismo, è “che” ha bisogno? Per mantenere con il tema “vettoriale”, ho altri quattro vettori attraverso i quali valutare le esigenze di agenzia di un team in-house.

Vector # 1: competenze chiave della vostra azienda

Amazon ha deciso che era l'adempimento di base per il loro business, in modo che lo tenne in-house. Zappos Valori servizio clienti e la mantiene come una funzione interna. Cosa fa il tuo valore di business? Sei una società di tecnologia-driven? Se è così, forse l'analisi dei dati e la selezione strumenti dovrebbero essere gestiti internamente, ma il marketing dovrebbe essere esternalizzate.

Se siete content-driven, mantenere earned media internamente; mentre, un negozio di marketing risposta diretta potrebbe voler mantenere media a pagamento all'interno delle sue mura. In sintesi, le imbarcazioni la vostra in-house team di marketing per imitare i punti di forza della società e in considerazione l'outsourcing le attività che non sono.

Vector # 2: Competenza tuo Marketing Team

Malcolm Gladwell ha diffuso il concetto che per diventare un esperto, una persona ha bisogno di 10.000 ore di esperienza. In attesa del tuo team di marketing molto-intelligente, ma inesperti, per gestire nuovi canali con aplomb è come aspettarsi che loro di imparare a volare un aereo di linea commerciale dopo poche lezioni.

Google, in particolare, ha lavorato duramente per convincere i marketer che AdWords è facile da avviare e facile da gestire ( “iniziare con soli $ 5!”). AdWords - e ogni altro canale di marketing online, strumento, e compito - sono tutti complessi. Agenzie offrono competenze in aree in cui il budget di assunzione per gli esperti è a corto “in affitto”.

Vector # 3: analisi costi-benefici

Che ci crediate o no, ci sono momenti in cui lavorare con un'agenzia è più conveniente che tenere tutto in casa. Ad esempio, le agenzie possono negoziare accordi tecnologici attraverso tutti i loro clienti a un tasso che è molto più conveniente rispetto a quello che si potrebbe negoziare per la vostra azienda individuale. E a volte, l'assunzione di un agenzia per gestire alcune sfide di marketing è più conveniente che a titolo definitivo portando in dipendenti a tempo pieno per fare gli stessi compiti.

Vettore # 4: è importante?

Per essere chiari, non sto facendo la tesi secondo cui il successo di marketing online può essere raggiunto solo mediante l'attuazione di tutte le 40 dei punti sopra descritti. Infatti, molti di questi punti sono probabili del tutto irrilevante per il vostro business. E molti di questi potrebbero essere “nice-to-have”, ma non di vitale importanza per il vostro successo.

Così, proprio perché si potrebbe creare un micro-sito mobile-ready in 25 lingue ed eseguire una campagna di StumbleUpon per guidare i visitatori del sito non significa che si dovrebbe! Molte agenzie sono più che felici di vendere qualcosa che li vince un premio lucido, ma non fa nulla per la vostra linea di fondo.

Sei convinto O Am IA Shill?

Come ho detto prima, ho lavorato nel marketing in-house per otto anni prima di fondare un'agenzia di marketing online. In generale, ho odiato agenzie quando ero sul lato in-house. Ma, quando ho lasciato in-house per l'agenzia dark-side, nel 2008, era ancora più o meno possibile gestire tutte le cose di marketing on-line in-house con poche persone.

Avanti veloce di oggi, e il mondo del marketing è esponenzialmente più complicato di quanto non fosse allora (basta guardare a quanto di più complesso AdWords di Google è oggi di quanto non fosse nel 2008, per esempio). I nuovi dispositivi, nuovi canali, nuove tecnologie, più dati e più aree geografiche - questo non è più un compito che un paio di persone intelligenti in grado di gestire da soli. Quindi, scegliere le tue battaglie per combattere internamente e prendere il telefono per trovare grandi outsider per aiutare a combattere tutto il resto se avete bisogno di risorse aggiuntive.

Lasciate che il lancio marcio-pomodoro abbia inizio!


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore del cliente e non necessariamente Search Engine Land. Autori del personale sono elencate qui.