Google 10-Q di registrazione: AOL investimenti “deteriorate”, e altre delizie

A+ A-

Gary Price ci ha segnalato ieri al deposito 10-Q di Google. C'è un sacco di roba in là del valore di perforazione. I titoli di questa mattina, però, la preoccupazione dichiarazione di Google che si pensa che è non andare a ottenere pieno valore dalla sua precedente $ 1 miliardo, il 5 per cento degli investimenti AOL diversi anni fa.


Ecco la dichiarazione in materia di deposito:

Esaminiamo il nostro investimento in AOL per riduzione di valore secondo FSP SFAS 115-1, Il significato di Impairment altro-che-temporaneo e la sua applicazione a determinati investimenti ( “FSP 115-1”). Sulla base di quanto svolto, riteniamo che il nostro investimento in AOL può essere compromessa. Dopo l'esame della durata della riduzione di valore, nonché le ragioni di ogni diminuzione di valore e il potenziale periodo di recupero, non crediamo che tale valore è “altro-che-temporaneo” al 30 giugno 2008, come definito ai sensi FSP 115 -1. Come risultato, il nostro investimento in questo titolo azionario non negoziabili è valutato al costo sui nostri bilanci consolidati. Noi continueremo a rivedere questo investimento per riduzione di valore nel futuro. Non ci può essere alcuna garanzia che oneri di svalutazione non saranno richiesti in futuro, e tali importi possono essere materiale ai nostri Conto economico consolidato.

Nella sua recente seconda release trimestre utili, TimeWarner ha riferito che le entrate di AOL sono diminuiti “il 16% (196 milioni di $) a $ 1,1 miliardi di dollari, con un decremento del 29% (200 milioni di $) in entrate degli abbonamenti, in parte compensato da un aumento del 2% (8 milioni di $) dei ricavi pubblicitari.”

L'investimento di Google è venuto con una valutazione di AOL di $ 20 miliardi. AOL è ora diviso in due imprese e preparato per la vendita parziale o totale. E 'probabile che la società non vale più di $ 10 miliardi in totale, ma staremo a vedere se e quando si verificano tutte le transazioni.

Qui ci sono alcuni tavoli dal deposito Google 10Q:

I ricavi per fonte:

fonti di reddito

Si noti il ​​significativo incremento dei ricavi delle licenze. La spiegazione di Google è come segue: “La maggior parte di questo reddito supplementare è costituito da compensi derivanti da servizi di pubblicazione degli annunci e la gestione online di DoubleClick”

Distribuzione territoriale dei proventi:

Distribuzione geografica

Si noti che ROW è alla guida di una più alta percentuale dei ricavi di Google ora di un anno fa.

Ripartizione dei costi e dei margini di profitto:

operazioni

R & S è piatta, vendite e spese di marketing sono aumentati un po '(ma sono in calo rispetto a un anno fa), e al netto di Google è poco più del 24 per cento e in crescita rispetto un anno fa.


Ads

Condividere