CEO di Google Eric Schmidt: Era solo nel giusto posto al momento giusto?

A+ A-

Silicon Alley Insider solleva una domanda provocatoria su CEO di Google Eric Schmidt: quanto sono lui e la sua leadership ha contribuito al successo della società? È lui intelligente o l'uomo più fortunato del mondo? Chiaramente Schmidt è intelligente, ma l'articolo cerca di sviscerare Google di M & A e risultati durante il mandato di Schmidt per stabilire se Schmidt è stato determinante nel successo di Google o se si “sarebbe successo comunque.”

La valutazione critica alla fine è la seguente:

Sembra, quindi, che l'eredità di Eric potrebbe eventualmente apparire come Meg Whitman - un amministratore delegato non-fondatore che è stato lodato come un genio per anni grazie al successo della società ... ma il cui contributo a tale successo è stato probabilmente molto sopravvalutato. Il corso è ora più difficile. E nel caso di Eric, come a Meg di, un sacco della sua eredità dipenderà da quello che fa prossimo.

Non sono d'accordo con alcune delle analisi in pezza, ma il concetto generale di questo articolo penso che è abbastanza valido.

La maggior parte dei CEO sono altamente sopravvalutato - testimonia la crisi dei mercati finanziari degli Stati Uniti. I ragazzi alla guida dei coinvolte società di Wall Street è emerso come le persone che non ho ben capito cosa stava succedendo con gli strumenti finanziari complessi che hanno ottenuto le loro aziende in difficoltà. Inoltre, molti di loro è emerso anche come persone che erano semplicemente il sistema di mungitura e il loro costo per clienti pesante - forse “inconcepibile” è una parola migliore - stipendi e bonus che erano ingiustificate dalle performance delle loro imprese globali.

E poi ci sono i direttori generali delle case automobilistiche statunitensi. . .

probabilmente Possiamo dire che molti amministratori delegati aziendali sono persone che hanno avuto i mentori giusti e campioni interni, sono in genere politicamente savvy e hanno “fatto il loro tempo” nel sistema. Ma ci sono altri che sono veramente di talento e anche visionario. Non ho intenzione di andare avanti su questo; è più propriamente la materia di “bestseller di business.”

Per la maggior parte, gli amministratori delegati che si rivolgono intorno aziende sono quelle nella mia mente che si mostrano davvero di essere critici (letteralmente) per il successo delle loro organizzazioni. L'ex CEO di Yahoo Terry Semel sembrava essere una di quelle persone, ma quando Yahoo ha cominciato a vacillare nel 2006, la valutazione popolare lo ha cambiato. Sembrava di essere in grado di raddrizzare la nave. Oggi Carol Bartz è accusato di tale compito. Se lo fa, lei probabilmente lodato come un grande amministratore delegato.

Tim Armstrong di AOL ottiene simile la possibilità di dimostrare il suo valore. Nonostante il suo traffico e le attività, AOL è generalmente considerato come un also-ran al momento. Se Armstrong può cambiare le cose, avrà lui provata. Ma che dire di Schmidt oltre a Google?

Ho trovato il comunicato stampa che annuncia la sua nomina nel 2001:

Come un tecnologo e Business Leader riconosciuto a livello internazionale, Schmidt porta più di 20 anni di sviluppo del software, la gestione, il marketing e l'esperienza di Google.

“Eric è esattamente il leader giusto per Google”, ha detto pagina. “La sua vasta esperienza di tecnologia e la visione per il potenziale di Internet completano gli sforzi che Google sta facendo nella definizione di una posizione di leadership nella ricerca su Internet e la navigazione. La sua esperienza di gestione forte aiuterà forma di Google, mentre continuiamo la nostra crescita e l'espansione globale. E, soprattutto per coloro che usano il ruolo CEO di Google, Eric è una scelta naturale con la nostra cultura aziendale “.

Come ci si potrebbe aspettare, Valleywag / Gawker ha una relativamente dura valutazione Eric Schmidt, citando anonime ex dipendenti Sun e Novell come fonti.

Anche se Eric Schmidt non merita sostanziale di credito per l'ascesa di Google per la cima della montagna, come il pezzo Silicon Alley Insider sostiene, si potrebbe sostenere che il “culturale” e rapporto tra Schmidt e co-fondatori Brin e Page è stato fondamentale per l'enorme successo di Google. In altre parole, il conflitto all'interno di questo gruppo o stili di leadership divergenti avrebbe potuto avere l'effetto opposto su Google e la truppa. Guardate quanto tempo è stato sprecato nel corso dell'ultimo anno o giù di lì a Yahoo con tutta la dirigenza dispute, la politica e le distrazioni.

Il CEO fa parte di un gruppo più grande e ha per creare una struttura organizzativa e ambiente che permette che la squadra di leadership, così come la truppa per avere successo. Finora sembrerebbe Schmidt ha contribuito a farlo. Il CEO deve anche contribuire a reclutare e trattenere grandi persone per eseguire l'organizzazione. Google ha chiaramente fatto che, anche se ora sta perdendo un po 'di quelle persone. Ma sono d'accordo con il Silicon Alley Insider che, ora, sotto la pressione economica della recessione, si arriva a vedere un po 'più chiaramente come talento un direttore generale il signor Schmidt è veramente.