Google penalizza Google Giappone per l'acquisto di link

A+ A-

Matt Cutts cinguettò che Google.co.jp è stato penalizzato per il pagamento per le recensioni blogger. Se guardate i dettagli FriendFeed, si vedrà Matt prima detto, “Google.co.jp PageRank è ora ~ 5 invece di ~ 9. Mi aspetto che per rimanere per un po '.”E poi, quando è stato interrogato se questo era un rigore di collegamento a pagamento, lui ha detto‘sì’.

Google Blogoscoped ha ulteriori dettagli sul motivo per cui con la loro storia di nome Google Giappone comprato riferito post del blog in campagna di promozione, ora Emesso scuse.

Akky Akimoto al blog Asiajin ha recentemente riportato che Google il Giappone stava pagando i blogger di rivedere un nuovo widget di Google. Utilizzando pay-per-post CyberBuzz servizio, i post del blog come il seguente spuntato, stranamente somigliante a vicenda, come riporta Asiajin.

le scuse del blog di Google Japan tradotto in:

Google il Giappone è in esecuzione una serie di attività promozionali per far conoscere meglio i nostri prodotti.

Si scopre che utilizzando i blog da parte delle attività promozionali viola le linee guida di ricerca di Google, quindi abbiamo finito la promozione. Vorremmo chiedere scusa alle persone interessate e per i nostri utenti, e stiamo facendo uno sforzo per rendere le nostre comunicazioni più trasparenti al fine di prevenire il ripetersi di un tale incidente.

Quanto durerà questa pena PageRank ultima? Matt Cutts di Google ha detto, “Mi aspetto che per rimanere per un po '.” Eventuali acquirenti su ciò che “un po'” significa?

PostScript da Danny Sullivan:

Ufficiale: Vendere link a pagamento può danneggiare il vostro PageRank o posizionamento su Google e il 2007 link a pagamento Guerra, In revisione da Search Engine Land sono articoli precedenti che forniscono ulteriori sfondo su come Google ha attivamente una campagna contro i siti l'acquisto e la vendita di link e l'attuazione di una serie di sanzioni nei confronti di coloro che lo fanno, tra cui Google Toolbar PageRank diminuisce.

Anche se può sembrare sorprendente che Google sta penalizzando in sé, questa non è la prima volta qualcosa di simile è accaduto. Già nel 2005, pagine di aiuto per il prodotto Search Appliance di Google sono stati trovati ad essere cloaking contenuti, mostrando qualcosa di spider di Google diverso da ciò che i visitatori vedono umani. Quando questo è stato notato, Google ha rimosso le pagine dal suo indice e ha richiesto il team incaricato di loro di presentare una richiesta di reinclusione.

La pena ora applicata a Google il Giappone sarà certamente di aiuto di Google essere visto come far rispettare le sue regole in modo equo, anche contro se stessa. Ma mi piacerebbe anche aspetto che sarà riaccendere il dibattito collegamento pagato ancora una volta. Se Google stesso, però è successo, si è trovata in questa situazione - come sono i siti web ordinarie da tenuti a conoscere le “regole” su ciò che possono o non possono fare?

Mi piacerebbe mettere in guardia contro chiunque da cogliere su questo come una scusa per comprare o vendere link, però. La linea di fondo in questi casi - quando qualcuno è stato catturato - è davvero quanto sia importante un sito è quello di garantire l'inclusione. siti grande e importante in genere ottenere uno schiaffo delicato sulla mano, proprio come Google è, in questo caso. Essi non vengono vietati in modo permanente, come quello avrebbe fatto male la pertinenza dei risultati di Google. I più piccoli siti che non sarà notato se vanno mancano infatti potrebbe trovarsi dispersi.

Matt è sulla Chiedi Il pannello Motori di ricerca domani alla nostra conferenza SMX West, ed è stato occupato non partecipare tutta questa settimana. Mi aspetto che sarà lui probabilmente affrontare la questione un po 'più sul pannello e sapendo Matt, mi aspetto anche che probabilmente fare una revisione abbastanza completo della situazione sul suo blog dopo aver chiara dello spettacolo. Potrei sbagliarmi, naturalmente, e non sto cercando di definire le aspettative. Questo è proprio quello che sta tendeva a che fare con questi tipi di problemi - quindi se speravano qualcosa di più da lui altro che una menzione Twitter, mi piacerebbe appendere in là.

Postscript 2: Matt Cutts ha ora pubblicato più su questo qui sul suo blog.


Ads

Condividere