Una soluzione semplice reale alla morte di Google Reader

Google Reader è morto. Evviva ... e-mail?

A+ A-

Image of Google Reader Headstone

Il pennacchio di fumo bianco che si alzava sopra Vaticano il 13 marzo 2013 segna l'alba di un nuovo Papa a Roma.

Nel frattempo, dall'altra parte del mondo, un pennacchio di fumo nero rosa su Mountain View, CA come estrema unzione sono stati letti ad una leggenda distribuzione di contenuti.

Google Reader è morto, mettere giù dalle mani del suo creatore .

Il lettore RSS amata sarà sepolto ufficialmente il 1 ° luglio, rendendo i prossimi mesi 3+ un requiem ... per un flusso.

C'è frustrazione innegabile, anche la tristezza, per la perdita imminente di Google Reader. La gente dipendesse da questo. La gente è piaciuto.

Ed è per questo che la sua rimozione dal paesaggio contenuti online offre una grande opportunità per voi, il creatore di contenuti.

Due problemi dalla tomba

la sospensione di Google di Reader presenta due problemi principali:

  1. I suoi utenti sono ora RSS orfani. Alcune di queste persone possono avere contato su Reader per essere il loro hub quotidiana lettura on-line dal momento che tutto il viaggio di ritorno nel 2005. Essi devono trovare un'alternativa.
  2. creatori di contenuti online adesso rischiano di perdere una percentuale significativa del loro pubblico tutti i giorni.

Qualsiasi utente lettore che non migrano verso un'altra piattaforma RSS, o che lo fa inefficace, con la perdita di dati - vale a dire, il tuo feed - è un lettore perduto.

Si lavora duro per gli abbonati. Non si può stare a guardare e lasciare che una decisione si aveva alcun controllo sulla influenzare negativamente la vostra linea di fondo.

Fortunatamente per voi, RSS è l'acronimo di qualcosa di un po 'diverso a Copyblogger oggi.

'Soluzione semplice reale'

Ecco la semplice formula per trasformare la decisione di Google in un positivo per voi e per i vostri lettori.

Spostare il pubblico di Google Reader per e-mail ...

Non è necessario essere venduti sul efficacia di e-mail marketing e sai già come a padroneggiare la piattaforma per il massimo impatto .

Quello che dovete fare è - per essere impressionante - vendere i vostri lettori sul perché ora è il momento migliore per iscriversi alla tua lista e-mail. Non per te, per loro. Ed è proprio a causa della decisione di Google di abbandonare Reader.

Tutti gli utenti di Google Reader si sentono un'immensa mancanza di controllo in questo momento. Lo so, perché io sono (era) un utente di Google Reader.

Appena ho visto l'annuncio, io (insieme a molti altri) è diventato il terrore che avremmo perso traccia di tutti i siti che abbiamo preso così tanto tempo per trovare e organizzare.

In quel momento di confusione, un pensiero mi ha fornito la comodità: Almeno non dovrò preoccupare i siti che ho anche sottoscritto via e-mail.

Bingo.

Quando ti iscrivi a un sito web tramite un lettore RSS di terze parti, sei in balia di quel terzo. Ma al momento della sottoscrizione tramite e-mail, di aver creato un rapporto diretto con l'editore.

Quindi, non importa cosa succede con il lettore di terze parti, ci si può comunque ottenere il vostro contenuto. Non si rischia di perdere per un capriccio o di dover migrare verso un'altra piattaforma.

Ecco perché - se amate Copyblogger - si dovrebbe iscriversi via e-mail .

E questo è il motivo per cui si dovrebbe andare in questo momento e iscriversi via e-mail per l'altra quotidiana affidabile e ad alta priorità legge.

E-mail non potrà mai andare via. Né si Iscrizioni e-mail. A meno che non si desideri. Il controllo è una cosa meravigliosa.

E sì, io sono una persona che ha sempre avuto la mia dose giornaliera Copyblogger tramite Google Reader, quindi mi sto mangiando il mio cibo per cani qui.

Oppure ... offerta RSS alternative

Ma non si tratta di dare alla gente la vendita dura su e-mail.

Come ho imparato mentre interagiscono su Twitter la scorsa notte, alcune persone hanno a zero interesse a diventare un utente di posta elettronica .

Grande!

Avete una grande opportunità per avere un impatto positivo queste persone pure.

Farlo fornendo loro le soluzioni che vogliono, non solo le soluzioni si avrebbe idealmente li adottano.

Ci sono una serie di formidabili alternative Google Reader là fuori per le persone che vogliono continuare a utilizzare RSS.

In primo luogo, lasciare che il pubblico sa di Google asporto . Sarà il loro amico RSS migrazione nei prossimi tre mesi.

Poi, mostrare loro una serie di possibili opzioni di RSS che possono scegliere.

Feedly era l'alternativa più spesso citata ho visto di essere un tweet, e hanno istruzioni di migrazione Google Reader postato già.

Si può anche puntare la gente a risorse utili come il post di Marketing terra su 12 Alternative a Google Reader .

Fornire valore in un momento di bisogno

Ciò che è importante qui, come sempre, è quello di ascoltare il pubblico e offrire le soluzioni che vogliono.

Un uomo saggio una volta disse - ieri, infatti - "scegliere i clienti prima."

Non si può andare ascolto sbagliato desideri e le esigenze dei clienti o lettori ', poi li soddisfi.

In questo momento, quelli dei vostri lettori che invocato Google Reader di fronte a due esigenze immediate:

  1. Un modo di fiducia per controllare il consumo del loro contenuti preferiti in perpetuo.
  2. Un'alternativa per RSS.

abbonamenti e-mail soddisfano la prima. Qualsiasi numero di alternative in grado di soddisfare il secondo.

Come si scrive il eugoogly per Google Reader oggi, offrire queste vere e proprie soluzioni semplici per i lettori. Potrai dare valore e ottenere indietro nel ritorno.


Ora vai a fare questo ...

Non perdere il tuo contenuto Copyblogger quotidiana! Cadere il tuo indirizzo email qui per assicurarsi che i messaggi vengono consegnati Copyblogger caldo e fresco per la vostra casella di posta tutti i giorni. Naturalmente, non riusciremo mai a condividere, affittare o vendere il tuo indirizzo e-mail a chiunque, periodo.

E ricordate - difficile come questa transizione è, ogni volta che i tuoi lettori affrontare un problema, si ha l'opportunità di aiutarli con una soluzione.