Google che mostra ancora una volta le recensioni di terzi nei risultati locali

A+ A-

Google sta integrando recensioni di terze parti nella Knowledge Graph per gli hotel. E a quanto pare è avvenuto dal 2016 ed è interamente opt-in per il fornitore.

Google lavora direttamente con la revisione fonte di terze parti (ad esempio, TripAdvisor) per integrare il contenuto. Nell'esempio che segue, recensioni di TripAdvisor per Southern California Hotel Terranea sono disponibili sotto la “vista di Google del cliente” collegamento nel pannello di Conoscenza.

Google è entrato in difficoltà circa sette anni fa per “raschiare” e incorporando terze parti revisione dei contenuti da siti come TripAdvisor e Yelp in Google Places senza permesso. Yelp ha visto la mossa come una sorta di antitrust “estorsione” e montata una vigorosa campagna contro di esso.

Una delle disposizioni di insediamento antitrust 2012 di Google con la FTC era che la società avrebbe permesso agli editori di bloccare Google di includere recensioni di terze parti in “offerte di ricerca verticali” senza che essi siano esclusi dal l'indice generale. Secondo la dichiarazione FTC annuncia l'insediamento:

Google ha anche promesso di fornire tutti i siti web la possibilità di mantenere il loro contenuto di offerte di ricerca verticali di Google, pur avendo essi appaiono in, o “organici”, i risultati della ricerca web di Google generali. La FTC ha indagato le accuse che Google dell'appropriazione indebita di contenuti, come ad esempio le recensioni degli utenti e classificazione a stelle, da siti concorrenti al fine di migliorare la propria offerta verticali, come Google Local e Google Shopping.

L'insediamento è scaduto il 27 dicembre Tuttavia, in una lettera alla FTC, Google ha detto che avrebbe continuato a rispettare i termini principali, tra cui consentendo agli editori di scegliere di avere il loro contenuto visualizzato nei risultati di Google verticali:

Gli impegni riguardano due aree principali. In primo luogo, Google ha accettato di rimuovere alcune clausole dai suoi AdWords API Termini e Condizioni. In secondo luogo, Google ha accettato di fornire un meccanismo di opt-out per i siti web di opt-out del display del loro contenuto sottoposto su alcune pagine web di Google legati alla google.com negli Stati Uniti su una base di dominio-by-dominio. Noi crediamo che queste politiche offrono maggiore flessibilità per gli sviluppatori e siti web, e continueremo loro come le politiche dopo gli impegni scadono.

Come già detto, questo programma recensioni coinvolge Google lavorando direttamente con gli editori per includere i loro contenuti. Non è chiaro se questo si espanderà ad altre categorie come ristoranti o servizi locali; tuttavia, mi aspetto che avrebbe nel tempo.