Come misurare il vero ritorno sulla vostra spesa pubblicitaria

A+ A-

I sistemi proprietari di gestione delle campagne AdWords (ad esempio, adCenter, Facebook, ecc) consentono agli inserzionisti di monitorare e gestire le conversioni verso metriche di efficienza come il costo per acquisizione o Ordine (CPA / CPO).

Alcuni, come AdWords e AdCenter, prendere la gestione delle prestazioni un po 'più e consentono agli inserzionisti di restituiscono un valore dei ricavi per conversione segnalare il ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS). Ma questi sistemi si fermano qui; non riuscendo a consentire agli inserzionisti di ottimizzare basa sulla vera, fatturato, ricavi piuttosto che entrate prenotato.

gli ordini sono prenotati al lordo - ordini totali catturati attraverso un processo di acquisto on-line standard. ordini Billed sono in rete - gli ordini che vengono effettivamente spediti e, di conseguenza, sono una riflessione più accurata dei ricavi riconosciuti da una campagna pubblicitaria.

entrate prenotato raramente è uguale fatturato entrate a causa di diverse situazioni potenziali inclusi ma non limitati a:

  1. Rifiuto Carta di Credito
  2. Ordine Resi / scambi
  3. modifiche di ordine via telefono
  4. cancellazioni

Non esiste un sistema di gestione delle campagne proprietario che consente agli inserzionisti di regolare i valori di ordine retroattivo. Di conseguenza, se si vuole guardare ricavi fatturati a scopo di ottimizzazione, ci vuole segnalazione furbo, gli URL ben taggati-per analisi pulite, e un analista molto dedicato in grado di unire i dati su più sistemi.

Ci sono terzi la gestione delle offerte campagne e reporting offrendo soluzioni di sistemi per gli inserzionisti per importare analisi via FTP e sono consentire l'ottimizzazione e la segnalazione utilizzando entrate fatturato piuttosto che entrate prenotato. Detto questo, non è necessario il software / spesa extra per capire e ottimizzare off di metriche delle entrate fatturati.

Qualsiasi sistema di analisi decente permette un ID per essere associato a un evento di acquisto. Se il sistema di analisi sia marcando adeguatamente il traffico in entrata, ogni ID ordine collegato con l'appropriato canale, la campagna, parola chiave o posizionamento, ecc Attraverso rapporti livello di ordine ID e la riconciliazione contro i valori di ordine regolati, un analista può aggiornare facilmente tutte le metriche per maggiore precisione riflettono ricavi fatturati.

L'unico vero problema di questo processo è il tempo e reattività. A seconda della facilità della riconciliazione può richiedere fino a un giorno per eseguire tutta la segnalazione necessaria e mettere l'output in un formato perseguibile che può essere importato in AdWords, AdCenter, Facebook, ecc per aggiustare le offerte.

Per garantire i dati statisticamente significativi cambiamenti e precedenti di offerta in considerazione, gli aggiustamenti delle offerte in un sistema come AdWords o AdCenter dovrebbero essere fatte solo una volta ogni pochi giorni e deve essere fatto manualmente. Ma se un estratto di riconciliazione e di gestione delle offerte completamente manuale non ottiene eccitato e si preferisce utilizzare strategie di offerta automatiche disponibili in sistemi proprietari, continuate a leggere.

Più interessante di pulizia di riferimento è individuare le opportunità più profondo all'interno di nuovi insiemi di dati. Centratura su entrate è uno sforzo intensivo tempo, ma il risultato netto può essere sfruttata per regolare rapidamente più metriche in tempo reale. Il rapporto tra le entrate prenotato e fatturati permette un analista di regolare gli obiettivi di fatturato prenotati, prevedendo in modo efficace ricavi fatturati in base alle tendenze storiche.

Con il tempo sufficiente, si forma una linea di tendenza normalizzata; definendo entrate fatturato previsto in percentuale dei ricavi prenotato. Anche se non perfetto, è possibile utilizzare questa analisi predittiva per ottenere più reattivi e gestire campagne / canali utilizzando gli obiettivi di fatturato regolata per ottimizzare in modo più accurato per i margini di profitto.

La stessa analisi può essere fatto per ogni canale per identificare i moltiplicatori appropriati e migliorare la reattività e le previsioni di vero ritorno sulla spesa pubblicitaria.

il calcolo dei ricavi fatturati come percentuale delle entrate prenotato

Funzionamento senza la conoscenza di rendimento fatturati sulla spesa pubblicitaria crea un rischio di un eccesso di riferire sulle prestazioni canale di marketing.

Se il solo controllo sulle prestazioni del canale è attraverso l'analisi di base o le informazioni fornite direttamente da strumenti proprietari, si potrebbe essere assegnando troppo entrate per i vari flussi di entrate e di cattiva gestione che porta alla campagna non redditizie a causa di ipotesi di prestazioni precedenti.

Perché operare sulla base di ipotesi quando non è necessario?


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore del cliente e non necessariamente Search Engine Land. Autori del personale sono elencate qui.