Google Alert: Come usare Google Alert in Blogging

Saper utilizzare Google Alert fornisce uno strumento di analisi molto utile. Può essere utilizzato in molti modi per tenervi aggiornati con l'attività di blogging.

A+ A-

Google Alert è un meraviglioso strumento da utilizzare quando siete alla ricerca di informazioni su parole chiave specifiche. Saper utilizzare Google Alert in blogging è essenziale se si vuole rimanere competitivi, se sei un blogger professionista o utilizzare un sito web per fornire un servizio o un prodotto.

Perché? Perché tenere il passo con le nuove informazioni è fondamentale in qualsiasi attività commerciale! Google Alert rileva i cambiamenti nel contenuto web relativi a una parola chiave o una frase detto, e ti avvisa di tali modifiche sia al vostro indirizzo di posta elettronica o in un feed RSS in per di un collegamento è possibile copiare al vostro lettore RSS. Anche il blogger più inesperto dovrebbe essere in grado di apprezzare i benefici che tale servizio può offrire.

Google Alert

Si potrebbe desiderare di raccogliere informazioni su un termine specifico per consentire di scrivere un messaggio informativo o addirittura un eBook. Forse avete scritto un articolo e vogliono scoprire quale attività vi è stato il tuo titolo. Google Alert è uno dei più potenti strumenti liberi a disposizione, ma è spesso trascurato. Controlla il web per nuovo uso di parole e frasi e addirittura si invia una e-mail o aggiorna un feed RSS ogni volta che trova un nuovo risultato.

Prima di poter utilizzare questo servizio per migliorare la conoscenza della tua nicchia e consentono di utilizzare questo per controllare il vostro blog o l'esposizione di sito web, contatti di ricerca o anche solo pensare fuori dagli schemi per battere la concorrenza, è necessario innanzitutto impostare gli avvisi. Ecco come.

Come impostare Google Alert

Se si è connessi al proprio account Google, il tuo indirizzo Gmail registrato verrà utilizzato come l'e-mail per gli avvisi. Se si desidera utilizzare un altro indirizzo di posta elettronica, quindi accedere per primo, e quindi è possibile selezionare l'indirizzo della vostra scelta.

1. Trovare il Google Alert Modulo

Vai al sito principale di Google Alerts al http://www.google.com/alerts (l'URL potrebbe favore usare l'indirizzo di Google per il proprio paese, ma questo è il vostro collegamento di partenza). Fare clic su 'Crea un nuovo avviso' e trovare questa forma:

Google Alert

Se si è connessi a Google, il tuo indirizzo Gmail mostrerà. In questo caso si avrà anche la possibilità di inviare allarmi a un feed RSS, ma è necessario eseguire il login in Google per questo. Se si desidera utilizzare un indirizzo email diverso al tuo indirizzo Gmail, il log out e poi tornare il sito di cui sopra. L'opzione di RSS è stato annullato da Google nel mese di luglio 2013, ma ora è riemerso come opzione - ma solo se si dispone di un account Google (questo non significa che è necessario disporre di un account Google+).

2. Inserire la ricerca Query

Questo può essere una parola chiave, come ad esempio degli utenti blogging ', il titolo di una pubblicazione che si desidera seguire o anche la vostra attività o titolo del blog. Prendere la nostra, TechLila:

creare avvisi

Si noterà le opzioni disponibili nel modulo:

  • Query di ricerca: Inserire tutto quello che vuoi. Una parola chiave, un prodotto, titolo di un articolo, il nome di una persona, un nome commerciale o qualsiasi altra cosa che si desidera informazioni su (ne parleremo più avanti).
  • Tipo di risultato: Avete una scelta: Tutto (come indicato), notizie, blog, video, discussioni e libri. Riceverai avvisi su qualsiasi cosa Google riceve in cui compare la parola chiave o una frase nella vostra scelta di uno di questi tipi di pubblicazioni. Per usare due o più tipi, quindi impostare due o più segnalazioni.
  • Quanto spesso: è possibile impostare la frequenza degli allarmi: come-da-accade, una volta al giorno o una volta alla settimana. Questo si spiega da sé.
  • Quanti: Si può scegliere tra "Tutti i risultati" e "Solo i migliori risultati. Quest'ultimo probabilmente, a scelta di ricerca di Google e algoritmi di posizionamento.
  • Il tuo indirizzo email: Come detto in precedenza, è possibile inserire il proprio se non si è connessi al proprio account Google, altrimenti sarà il tuo account Gmail con la possibilità di selezionare un feed RSS al tuo blog o sito web. Quest'ultimo non è disponibile a meno che non si è già connessi in Google. Quando si sceglie questo, vi verrà fornito con un link RSS che può essere copiato nel tuo lettore RSS preferito.

Come usare Google Alert

Questa sezione si riferisce a come utilizzare Google se stessi Virtuale, non il concetto, che è stato coperto in precedenza. Quali sono i benefici che si ricevono utilizzando questo servizio? In quanti modi in cui possono aiutare i blogger amatoriali e professionali ? Quali benefici sono per le imprese o anche per le persone con i siti di hobby fare soldi con Adsense?

Ecco alcuni modi in cui questo servizio estremamente utile Google può aiutare ognuno di questi gruppi o individui, ma ancora più importante, come avvisi possono aiutare a diventare più successo di quello che sono in questo momento. Se non sei già un multi-milionario, poi Google Alert sarà di aiuto nell'ottenere Vi aspettiamo! Usiamo 'Una volta al giorno' come la frequenza, per ora:

A. Monitor tua nicchia

Inserendo la tua nicchia (ad esempio 'quilting') come la query di ricerca, si riceverà aggiornamenti quotidiani ogni volta che viene pubblicato qualcosa di nuovo e rilevante e trovato dal motore di ricerca Google. Alcuni argomenti come sport riceveranno molti aggiornamenti quotidiani, mentre trapuntatura potrebbe ricevere poche o nessuna. In tali casi, forse settimanale sarebbe la migliore frequenza.

Tuttavia, sarete informati ogni volta che Google trova qualcosa di nuovo online su quilting, se si tratta di una nuova lista o un aggiornamento di un elenco esistente. Ciò consente di monitorare la vostra nicchia e tenersi aggiornati con tutti i componenti elencati da Google su questo argomento.

B. Controllare il tuo concorrenti

È possibile inserire il nome di un concorrente come la query di ricerca, e riceverete tutte le nuove informazioni che menziona il fatto che il nome on-line. Questo è un ottimo modo per tenersi aggiornati con ciò che la concorrenza è fino a. Se si vuole essere veramente successo in qualsiasi forma di business, in linea o no, allora si deve sapere che cosa i vostri concorrenti hanno da dire, fare e la pianificazione.

C. Partenza Prodotti innovativi

Forse si vende un prodotto generale come attrezzature da golf, una linea specifica, come mazze da golf o anche un produttore specifico, come Callaway. Con la creazione di un avviso di Google su qualsiasi qualsiasi di questi termini: attrezzature da golf, mazze da golf o Callaway, si otterrà la notifica regolare di qualcosa di nuovo in queste aree di interesse.

Questo potrebbe aiutare a offrire la pallina da golf microchip che non manca mai il foro più velocemente di qualsiasi dei vostri concorrenti - forse anche per ottenere una licenza in tutto il mondo su di essa! Se questo non fa di te un multi-milionario quindi chiudere marketing!

D. Monitor domande poste

Se si sa quali domande sono regolarmente viene chiesto nella vostra specifica area prodotto o servizio, allora si può essere proattivi nel rispondere loro. Esso non può essere tecnicamente proattivi, ma si avrà risposte alle questioni che la maggior parte delle persone sembrano avere. Questo deve essere di beneficio per voi.

Basta impostare Google Alert sulle domande più popolari che possono essere poste. Sarà quindi ricevere la notifica secondo il vostro programma scelto ogni volta che queste domande vengono poste, o quelli calcolati da algoritmo di ricerca di Google per soddisfare il significato del termine di ricerca. Ad esempio, sul tema di iniziare un blog, è possibile impostare un avviso di Google separato su ciascuno di:

  • Come avviare un blog
  • Avvio di un blog
  • Come faccio a iniziare un blog
  • Come iniziare a bloggare
  • Come creare un blog

È inoltre possibile utilizzare i sinonimi di 'start', come 'inizio', e usare termini come 'Come posso'. Ora basta aspettare che Google per l'invio di segnalazioni di dove e quando questi termini sono stati utilizzati in post del blog, pagine web, articoli, social network e tutte le altre pubblicazioni che Google ha indicizzato presentato.

Trovare Query di ricerca: Se avete bisogno di alcuni consigli sui tipi di domande che la gente chiede nella tua nicchia, quindi utilizzare alcuni strumenti di parole chiave. Prova la versione gratuita di Wordtracker . Inserisci il tuo fase e Wordtracker vi fornirà un elenco di variazioni di quella fase che le persone hanno utilizzato in passato per trovare le informazioni che offrite. Ci sono molti altri strumenti gratis di parole chiave disponibili on-line che una semplice ricerca su Google fornirà per voi.

E. Controlla il tuo Pubblicazioni

Forse si è coinvolti in article marketing, e invia i tuoi articoli alle directory. È possibile utilizzare Google Alert per monitorare l'esposizione dei tuoi articoli on-line. Basta usare il documento nella query di ricerca, e sarete informati di ogni nuovo incidenza pubblicato di quel titolo. Si può fare lo stesso per qualsiasi eBook che hai pubblicato - ricevere avvisi ogni volta che vengono utilizzati i titoli. Forse l'utente sta cercando informazioni sul tema, nel qual caso è possibile avviare un'associazione e, infine, offrire loro il vostro libro.

Si potrebbe anche utilizzare per rilevare plagio : ma fare in modo che il corpo di questo articolo è anche tuo, e che il titolo non è lo stesso caso attraverso. Si potrebbe anche usare le varianti del titolo per trovare le pubblicazioni che utilizzano lo stesso tema.

F. Monitor Yourself

È possibile monitorare voi stessi usando Google Alert. Utilizzare il proprio nome come la query di ricerca, o di un marchio che si possiede. Ogni volta che qualcuno menziona il tuo nome o il tuo marchio in un sito web o blog, si otterrà la posta da Google che informa del fatto. È possibile controllare la fonte e scoprire dove e perché - tutte le informazioni è utile nel mondo degli affari. Chi lo sa? Potrebbe essere una opportunità di vendita.

G. Prevenzione dei furti di identità o la frode

I tuoi dati personali dovrebbero essere specifico per voi e solo voi. Si può organizzare per avere avvisi regolari per i dati che appaiono ovunque sul web. Usa il tuo indirizzo, telefono fisso, numero di cellulare, indirizzo e-mail e altri dati personali come termini di ricerca. Google vi informerà se questi dettagli compaiono in qualsiasi sito pubblico on-line. Non utilizzare le informazioni sensibili, come le coordinate bancarie o dati di accesso, ma il tuo numero di assicurazione nazionale o la sicurezza sociale va bene.

H. identificazione dei clienti regionali o Clienti

Si può avere un commercio locale, o potrebbe essere interessante nella ricerca di persone locali che hanno cercato servizi o prodotti che è possibile fornire. Inserisci una query di ricerca in forma di "Birmingham italiana Ristoranti" o "web design Mumbai". Sarete avvisati ogni volta che si trova una tale ricerca. Questo può offrire l'opportunità di essere proattivi e offrire i propri servizi come una ditta locale.

Lo stesso vale se siete in cerca di un lavoro a livello locale. Utilizzare una varietà di query di ricerca relative al tipo di lavoro e la vostra posizione, come ad esempio "idraulici Paris" o "Ragioniere Boston". Certo, si otterrà persone che offrono tale lavoro come anche la ricerca di esso, ma è facile per filtrare quelli che si riferiscono alle vostre esigenze. Si tratta di un servizio gratuito, dopo tutto, quindi aspettatevi di un po 'di lavoro per ottenere i migliori risultati!

Questi sono tutti i suggerimenti, e si è sicuri di pensare a molti altri usi per questo semplice strumento gratuito.

Affinamento tuoi avvisi

Google Alert sono gestiti da Google, in modo da poter utilizzare i vari parametri di ricerca che sono ammissibili nelle ricerche dei motori di ricerca Google. Ad esempio, è possibile restringere la ricerca per essere preciso con le parole chiave. Google Alert utilizza un'ampia ricerca, proprio come il motore di ricerca regolare fa, a meno di utilizzare le virgolette per essere più precisi.

Se si desidera essere avvisati appositamente per tutta la durata "blogger professionisti" quindi utilizzare le virgolette. In caso contrario, si può essere avvisati di riferimento ai blogger in generale. Allo stesso modo, è possibile utilizzare il segno meno per indicare le esclusioni per la ricerca. Quindi, se volete i riferimenti a Londra Inghilterra, e non London Ontario, London entrare -Ontario (si sarebbe probabilmente hanno a che fare la stessa cosa per le decine di altri di Londra in tutto il mondo, ma si ottiene l'idea!).

È inoltre possibile limitare i tuoi avvisi di fonti all'interno siti web specifici, come 'sito di blogging: techlila.com' o escludere siti specifici aggiungendo il segno meno davanti al nome del sito. Se si desidera semplicemente monitorare menzioni del sito stesso, utilizzare il suo nome senza www, come ad esempio techlila.com - quindi eventuali nuovi riferimenti al techlila.com saranno inviati via email a voi o nutrire al tuo feed RSS di Google.

Google Alert - Sommario

Google Alert è uno strumento estremamente utile per qualsiasi blogger. Se si capisce come utilizzare Google Alert nel blogging, troverete più facile mantenere un passo avanti rispetto alla concorrenza che se si dovesse senza di essa. Controlla; provare e scoprire come usarlo a vostro vantaggio. E 'proprio come con un motore di ricerca, solo che invece di fornire un elenco di siti che contengono il termine di ricerca si ottiene una lista di siti che fanno uso fresca di quel termine di ricerca.