Produzione FAQs: Il cavallo di battaglia dei contenuti e search marketing

A+ A-

Oggi, è possibile trovare domande frequenti su tutti i tipi di siti web, dai locali negozi di “Main Street” alle multinazionali globali e tutto il resto. pagine FAQ aiutare le persone a trovare le risposte alle domande - e in tal modo, possono contribuire a migliorare il servizio clienti e l'esperienza dell'utente.

Possono anche ridurre il numero di volte che una persona di supporto cliente deve rispondere alla stessa domanda più e più volte, liberandoli fino a che fare con questioni più complesse o problemi (o, meglio ancora, di vendita).

Per i piccoli produttori, una pagina di FAQ generale in grado di fornire risposte a domande standard come:

  • come un ordine, o se esiste un ordine minimo.
  • quali condizioni di credito sono.
  • Come programmare una visita della struttura.
  • come funziona il trasporto (ad esempio, “Spedite in tutto il mondo?”)
  • quali sono le vostre certificazioni del settore sono (ad esempio, ISO).
  • come gestire ordini personalizzati o applicazioni.

Ma FAQs in grado di coprire molto, molto di più di domande di business standard; possono anche fornire informazioni relative a prodotti, servizi e processi.

Ad esempio, facendo una ricerca per “Stampaggio metalli domande frequenti”, salta fuori un discreto numero di pagine di FAQ per diverse aziende, ma mi piace particolarmente questo uno da Advantage manufatti metalli. La loro sezione FAQ comprende sette pagine di FAQ relative ai propri processi, come si può vedere nella figura 1. Nizza!

fabbricazione-faq

Figura 1: Advantage Fabricated Metals Domande

Ciò che la mia agenzia piace di domande frequenti come questo è che essi offrono così tanto valore - soprattutto per quanto riguarda i contenuti e search marketing. Possono essere riproposto, possono migliorare il posizionamento ricerca organica, e possono anche essere utilizzati in campagne AdWords.

Beneficio # 1: domande frequenti può essere riproposto per la e-newsletter, social media e molto altro ancora

Perché sono così facili da creare, pagine FAQ rendono fantastica contenuti conveniente per i piccoli produttori - e il motivo è che non richiedono l'esperienza al di fuori di un copywriter o di marketing.

Poiché il tempo di generazione di piombo contenuto è notevolmente ridotto, si può andare dal concetto al “contenuto in diretta” in una questione di ore o di un giorno o due rispetto a settimane o mesi.

Quello che mi piace di pagine FAQ, tuttavia, è che possono essere riproposto, un vantaggio importante per i piccoli produttori sul budget di marketing stretti.

E-newsletter. Per un client che offre servizi specializzati per le parti metalliche, in primo luogo abbiamo creato il contenuto di una e-newsletter e poi riproposto in una FAQ per il sito web. Ma si può iniziare con una pagina web FAQ e riutilizzare in un articolo di e-newsletter o creare una breve trafiletto Domanda / Risposta alla newsletter e collegare le persone alla pagina intera.

I social media. Repurposing FAQ per i social media è semplice: basta prendere una domanda / risposta e utilizzarlo per creare contenuti specifici per la piattaforma (ad esempio, Twitter o LinkedIn). Non dimenticare di includere un link alla pagina delle FAQ!

PDF più dettagliate. Mentre facendo ricerche per un cliente su un argomento specifico, mi sono imbattuto in un PDF molto ben formattata dal sito di un concorrente. Il PDF era stato formattato per assomigliare ad un opuscolo di quattro pagine e comprendeva tutte le domande frequenti, più illustrazioni relative al tema che avevo fatto ricerche. Il vantaggio di un PDF come questo è che i potenziali acquirenti possono salvarlo loro desktop e / o stamparlo.

Poster. Ogni volta che vado in aree di lavoro del cliente, sono sempre sorpreso dal numero di manifesti in giro. No, non NASCAR o di altri sport, ma i manifesti forniti dalle ditte che contengono informazioni utili del settore (e quindi tendono a rimanere in giro per molto tempo). Per non parlare che di solito contengono anche nome e le informazioni di contatto del fornitore (solo dicendo).

È possibile prendere le informazioni su una pagina di FAQ, riutilizzare in un poster, e poi averlo a disposizione sul proprio sito web per il download - solo il modo in Search Engine Land fa con il suo “Che cos'è il SEO?” Domande e Tavola periodica degli Fattori SEO di successo . Oppure si può rendere il contenuto manifesto gated e usarlo come un pezzo di piombo generazione il modo Neumont Università fa con i suoi elementi di manifesto Technology. (Piace questa idea - così intelligente)

Vantaggio # 2: Domande frequenti pagine possono aiutare con classifiche ricerca organici

Un piccolo client di produzione ha voluto aumentare l'esposizione della società per un prodotto specifico, fabbricato. Dopo alcune ricerche preliminari, abbiamo scoperto le informazioni fornite da altri siti web del settore, tra cui Wikipedia, era decisamente terribile e molto imprecisa.

Sulla base dei nostri risultati, abbiamo creato diverse pagine FAQ legate al tema e li riuniti sul sito. In totale, abbiamo creato tre nuove pagine di FAQ e poi legati alle pagine di servizio e di prodotto esistenti a loro e viceversa. Abbiamo anche utilizzato le domande frequenti come base per le newsletter mensili e contenuti per i social media.

Questo avveniva nel mese di ottobre. Oggi l'azienda si presenta per Google ricerca organica, utilizzando la specifica frase prodotto, a posizioni 5, 6 e 7 (più una proiezione nel blocco immagine) e per Bing organico nelle posizioni 3 e 5. Sarebbe stato molto più difficile da ottenere queste classifiche con la sola pagina del prodotto.

Perché sono così concentrati proprio su un argomento, FAQ quasi automaticamente “ottimizzare” se stessi per la ricerca. E perché offrono informazioni utili, che possono aiutare a costruire i collegamenti nel corso del tempo.

Vantaggio # 3: Domande frequenti pagine possono essere utilizzati come sitelink per AdWords

Alla mia agenzia, non ci piace vedere i contenuti servono solo uno scopo; così quando questo stesso client avviato il loro programma AdWords, abbiamo utilizzato due delle pagine di FAQ per i sitelink. Siamo stati piacevolmente sorpresi di vedere uno dei sitelink ottenere scatti - infatti, ha ottenuto il 10 per cento in più rispetto alla RFQ sitelink standard che avevamo incluso anche (perché “tutti gli altri avevano uno”).

Morale: non abbiate paura di provare qualcosa di nuovo - e provare tutto. Sono spesso sorpreso di ciò che funziona e ciò che non lo fa per ogni cliente.

In conclusione…

pagine FAQ sono i cavalli di lavoro non celebrati di contenuto e di search marketing. Mentre ogni azienda può creare pagine di FAQ, sono particolarmente vantaggioso per i piccoli produttori perché sono facili da creare e fornire il massimo bang per il dollaro di marketing.


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore del cliente e non necessariamente Search Engine Land. Autori del personale sono elencate qui.