E 'tempo di rivedere la vostra strategia di PPC per compresse?

A+ A-

Andando per l'ultimo paio di mesi, il computer tablet umili sta giocando un ruolo sempre più centrale nei piani strategici di molti dei più grandi nomi della tecnologia, e continuerà a tenere una maggiore importanza per gli inserzionisti di ricerca a pagamento, mentre ci muoviamo verso la stagione delle vacanze .

A seguito del rilascio marzo del nuovo iPad, il mercato dei tablet goduto di un paio di mesi di relativa calma prima che i pezzi grossi hanno iniziato lanciando una nuova ondata di dispositivi che sperano potrà finalmente fare seri guadagni contro il dominio di Apple nello spazio.

A metà giugno, Microsoft ha annunciato di voler cooptare il proprio moniker di superficie per due nuove tavole dovuti nel mese di ottobre, una delle quali utilizzeranno il sistema operativo Windows 8 touch-friendly. Due settimane dopo, Google ha annunciato il suo primo tablet proprio marchio nel Nexus 7, che ha colpito il mercato poco dopo.

Per non essere da meno, Amazon, che ha già avuto più successo al di fuori tavoletta di Cupertino, ha annunciato e rilasciato una nuova linea di tablet Kindle Fuoco all'inizio di questo mese, tra cui un modello più grande di competere più direttamente con il "iPad 9.7.

Nel frattempo, la speculazione è che Apple sarà presto muovendo nella direzione opposta, con un mini iPad, che darebbe un punto d'appoggio nel mercato prezzo-punto più basso in cui il Fuoco Kindle originale ha trovato la sua nicchia.

Inoltre, nonostante la sua perdita legale devastante per Apple, Samsung non può essere ammortizzati interamente o, come si muove al play off il relativo successo che ha avuto con il Galaxy Note, ma in una forma di compresse più tradizionale. Ora, 'R' Us persino giocattoli è riferito sempre in gioco con un basso prezzo di un'opzione tablet.

Compresse Già un segmento significativo del capitale versato Ricerca Pubblico

Dall'inizio off settembre fino alla fine del 2011, compresse o meno raddoppiato la loro quota del traffico complessivo di ricerca a pagamento. Tutte le società di cui sopra piacerebbe vedere che impresa ripetuta quest'anno - fintanto che la crescita è guidata dal successo dei propri dispositivi.

A partire da metà settembre di quest'anno, le compresse stanno generando circa il 10% di tutti i clic di ricerca a pagamento, in crescita rispetto tra il 7-8% immediatamente successivo aumento di vacanza dello scorso anno. Come un segmento di medio pagato programma di ricerca, che si sta avvicinando circa 2/3 della quota combinata di Bing e Yahoo, che dovrebbe spostarlo verso l'alto la nostra lista di priorità, in particolare per i ben costruito, programmi stabiliti.

Il problema è che, forti iPad tassi di conversione sono l'eccezione

Un paio di mesi dopo l'originale iPad in anteprima, RKG pubblicati i risultati che mostrano gli acquirenti che utilizzano il tablet convertiti circa alla pari con gli acquirenti del desktop. Che la saggezza convenzionale per i tablet è rimasta invariata nei più di due anni da allora. Ma mentre il mercato dei tablet è stato il mercato iPad per tutti gli effetti fino alla fine dell'anno scorso, che ha cambiato, e in modo opportuno la saggezza convenzionale.

In uno studio di follow-up all'inizio di quest'anno, RKG trovato significativo scostamento nelle metriche di conversione attraverso compresse diverse, e queste differenze potrebbe pesare pesantemente sulla ricerca di marketing, se l'ultimo raccolto di sfidanti iPad può guadagnare apprezzabile quota nel corso dei prossimi mesi, come hanno fatto la scorsa stagione estiva:

Google Nexus 7 non ha fatto un grande impatto come il Kindle Fire, ma la stagione delle vacanze potrebbe cambiare la situazione.

Mentre l'iPad continua a fornire le entrate per clic (RPC) alla pari con ricerca desktop, la crescita dei suoi concorrenti sta guidando verso il basso il valore click del segmento complessiva tablet:

Guardando gli ultimi risultati Q3 in tutta la nostra base di clienti, RKG trovato l'iPad generando un RPC che è quello della ricerca desktop in media il 98%, mentre il resto del campo tablet genera un RPC che è solo il 40% quello del traffico desktop.

Se stiamo segmentazione e di fare offerte compresse come un gruppo unito, l'aritmetica suggerisce che stiamo sottovalutando l'iPad di circa il 6% e sopravvalutazione delle altre tavolette di oltre il 100%.

Fino ad oggi, i fatti che questo segmento era relativamente piccola (compresse non-iPad ancora generano poco più dell'1% di clic di ricerca a pagamento) e il processo per la gara di segmentazione è ingombrante (richiedendo campagne duplicazione piuttosto che il nostro semplicemente essere in grado di applicare un adeguamento un'offerta core), hanno reso questi margini di errore accettabile per la maggior parte.

Ma, cosa succede se i concorrenti iPad generano 2, 3, o 4% del traffico entro la fine dell'anno? Per coloro che non hanno già, potrebbe finalmente essere il momento di affrontare questa discrepanza prestazioni con la segmentazione più fine.

Opzioni di segmentazione dei motori di ricerca

Anche se il modo in cui dobbiamo segmento diversi tipi di pubblico non è l'ideale, le opzioni di targeting che abbiamo con i motori sono lodevolmente robusti, in particolare su Google. Già consentendo agli inserzionisti di indirizzare gli utenti dal loro sistema operativo mobile - dove Bing Ads è oggi - e le versioni del sistema operativo, anche specifici, AdWords ha aggiunto la possibilità di individuare i dispositivi specifici nel mese di giugno.

Per la maggior parte dei programmi, questo è probabilmente un po 'di esagerazione in questo momento, ma se singoli concorrenti tablet si cominciano a farsi strada, potrebbe essere una valida opzione.

Google AdWords dispositivo Targeting Impostazioni

Prendendo il semplice caso di un inserzionista solo interessati con la segmentazione di offerta (cioè, non stanno promuovendo un app e non trarrebbero beneficio da diverse copia, le pagine di destinazione, o geo-target per dispositivi diversi), una buona scommessa per ora sarebbe al gruppo iPad con tavolino e permettono le altre tavolette a cadere in un unico secchio cellulare con gli smartphone, che convertono di più in modo simile.

Come gli obiettivi di un inserzionista assumono fattori più complicazione, come il suddetto promozione di app o mattoni supporto e posizioni malta, l'inserzionista dovrà strato in ulteriori livelli di segmentazione dispositivo.

Un cambiamento nei prossimi mesi?

Una delle domande tavoletta più grandi che rimane senza una risposta soddisfacente è la misura in cui le differenze di conversione rilevate sono guidati dalle differenze nei dispositivi stessi oi dati demografici degli utenti.

Per fortuna, dovremmo avere una prospettiva molto meglio su questo nei prossimi mesi, soprattutto se Apple fa rilasciare una versione più piccola del iPad.

Quando RKG originariamente trovato il Kindle Fire di conversione a tassi relativamente poveri, abbiamo ipotizzato che, tra gli altri fattori, la dimensione dello schermo più piccolo e la lentezza di confronto del dispositivo potrebbero essere impedito gli acquirenti di utilizzarlo per completare gli acquisti on-line. Ci siamo anche chiesti se gli utenti del fuoco sono stati solo più frugale di utenti iPad o più propensi ad acquistare da Amazon rispetto alla concorrenza. Mentre la nuova linea di incendi Kindle non è stato disponibile per molto tempo, abbiamo visto i primi risultati che suggeriscono le prestazioni del Kindle per gli inserzionisti di ricerca a pagamento sta migliorando.

Purtroppo, se Apple mette fuori un mini iPad di grande successo, ma non converte, in ragione del suo fattore di forma più piccolo, saremo costretti a riesaminare la questione ancora una volta.


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore del cliente e non necessariamente Search Engine Land. Autori del personale sono elencate qui.


Ads

Condividere