Social Media in classe

Ci sono dei veri e propri aspetti positivi che possono venire da l'inclusione dei social media in classe. Un bel esempio di tale sito di social media è kidblog.org.

A+ A-

Molti insegnanti e genitori sono un po 'preoccupata per l'idea di integrare un numero eccessivo di attività on-line, in particolare quelli più pubblici, in classe, in particolare quando si parla di bambini più piccoli. Dopo tutto, ci sono così tante storie che hanno colpito la notizia predatori, cyber-bullismo e altre tendenze preoccupanti .

Social Media in aula

E 'perfettamente comprensibile che gli adulti sarebbero diffidenti di social media con tutta questa stampa negativa per quanto riguarda Internet; tuttavia, sempre più gli educatori stanno imparando che ci sono dei veri e propri aspetti positivi che possono venire da l'inclusione dei social media in classe e che ci sono alcuni mezzi molto sicuro di utilizzare questi strumenti didattici gratuiti per promuovere una migliore partecipazione, più forte rendimento scolastico e più apprendimento collaborativo con i bambini delle scuole elementari e superiori allo stesso modo.

Ragazzi impegnati prestazioni migliori

Catching e mantenere l'attenzione di esperto di tecnologia di oggi e di tendenza bambini consapevoli senza includere gli avanzamenti tecnologici in classe può essere impegnativo. Trovare modi per incorporare questi strumenti in classe può avere implicazioni di vasta portata sulla partecipazione degli studenti, l'impegno e le prestazioni.

Molti degli insegnanti che hanno trovato modi per includere i social media in ambiente di apprendimento hanno visto i bambini appaiono più spesso, diventano più coinvolti in attività di gruppo, e anche partecipare a programmi di apprendimento in più per i quali non ricevono credito supplementare. Questi sono tutti i progressi molto positivi e quelli che possono essere attribuiti al corretto uso dei social media in classe.

Social Media è qui per restare, quindi perché non approfittarne?

Proprio come molti datori di lavoro hanno cercato per qualche tempo a mantenere i social media dal posto di lavoro solo per cambiare finalmente le loro menti e trovare il modo di integrare queste attività internet nei loro ambienti di lavoro, molti educatori sono giunti alla conclusione che i social media non sta andando via e che essi possono anche mettere a buon uso nelle loro classi.

Mentre gli amministratori della scuola può essere ancora un po 'titubante per consentire internet nella scuola, sempre più, le scuole si stanno rendendo conto che non c'è davvero nessun modo per tenere internet fuori dalla scuola e che possono così implementare il suo utilizzo in un ambiente controllato e strutturato maniera. Dopo tutto, i bambini hanno spesso accesso mobile sui loro telefoni cellulari e altri dispositivi o computer portatili palmari. Incorporando i social media e altre attività di apprendimento basato su internet nelle attività in aula tutti i giorni a scuola, tenere i bambini impegnati in attività di apprendimento e di fuori di siti web non di apprendimento.

Opzioni strumento Social Media

Così gran parte della preoccupazione per quanto riguarda i social media e bambini proviene da problemi di sicurezza che sono emerse da un uso incontrollato di social media e altre piattaforme basate su Internet. Ci sono un sacco di opzioni per le attività di social media sicure per gli insegnanti di sfruttare oggi, molti dei quali sono stati effettivamente creato da educatori. Un bel esempio di tale sito di social media è kidblog.org, un sito sviluppato da un insegnante e destinati ad altri insegnanti per l'uso.

L'uso di Internet per l'apprendimento produttivo

Molti bambini trascorrere del tempo online ogni giorno. Perché non fare il tempo che trascorrono istruzione on-line legate invece di scherzano tempo. Mentre i bambini saranno sicuramente ancora trascorrere qualche tempo a giocare, chattare con gli amici e alla ricerca per la musica da scaricare, facendo attività di apprendimento di social media una parte quotidiana della loro routine, gli educatori possono elevare il valore dei ragazzi di tempo non spendere on-line tutti i giorni.