Settimanale Tech News: Fitbit, OnePlus e Nokia

Ciao gente, prima di tutto, un felice tardiva ringraziamento a tutti coloro che celebrano e dispiaciuto per la fine degli auguri. È dicembre già, e siamo in chiusura abbastanza rapidamente in quello che è stato un non così grande anno per le persone. Indipendentemente da ciò, è che il tempo della settimana in cui ci si mettono tutto quello che è accaduto nel ...

A+ A-

Ciao gente, prima di tutto, un felice tardiva ringraziamento a tutti coloro che celebrano e dispiaciuto per la fine degli auguri. È dicembre già, e siamo in chiusura abbastanza rapidamente in quello che è stato un non così grande anno per le persone. Indipendentemente da ciò, è che il tempo della settimana in cui ci si mettono tutto quello che è successo nel mondo della tecnologia nel corso della settimana passata, quindi senza ulteriori ritardi, cominciamo. notizie di questa settimana riguarda Fitbit acquisizione di ghiaia, CNN acquisisce Beme, rimonta di Nokia nel business smartphone, nuovo introito di Google sulla creazione di applicazioni, OnePlus 3T lancio in India, ultima acquisizione di Twitter e India svelando più grande centrale solare del mondo.

Fitbit acquisita Pebble

Fitbit Ci sono stati numerosi inseguitori di fitness sul mercato, e con gli smartphone diventano più accessibili, è diventato quasi una tendenza di possedere uno di loro. Opzioni popolari includono Fitbit, Jawbone, banda Xi Mi e dall'altra estremità dello spettro abbiamo aziende come Apple, Google e Microsoft che aggiungono un grosso strato di servizi in cima indossabili, uno di loro sembra essere il monitoraggio di fitness. Oggi abbiamo notizie su questo fronte. Fitbit, uno dei principali operatori in questo segmento ha riferito acquisito Pebble, un altro giocatore in questo segmento, che è stato di fronte a un sacco di problemi ultimamente. Nel mese di ottobre Pebble ha lanciato la seconda generazione del suo SmartWatch, ma l'azienda ha dovuto affrontare momenti difficili negli ultimi anni. Molteplici le offerte di acquisizione sono state fatte da aziende come Intel e del cittadino e offerta è salito a circa 740 milioni di $, ma secondo i rapporti, Fitbit sta pagando modo meno, a circa $ 40 milioni. Con l'industria indossabili lentamente consolidando questo era quasi troppo senza precedenti.

OnePlus Lanciato il OnePlus 3T in India

OnePlus 3T Poche settimane fa, ha lanciato la OnePlus OnePlus 3T, il successore del uber OnePlus popolare 3, che ha caratterizzato un aggiornato Snapdragon 821 CPU con una nuova fotocamera frontale 16MP di fronte e un nuovo colore canna di fucile furtiva. Il telefono è stato inizialmente reso disponibile solo negli Stati Uniti e in Europa, che aveva un sacco di clienti indiani perplesso. Oggi l'azienda finalmente portato il telefono in India, dove la OnePlus 3 è stato valutato il più alto su Amazon. Il OnePlus 3T sono disponibili in 2 opzioni di archiviazione, la versione da 64 GB, che sarà in vendita a 29.999 ₹ e 128 GB, che sarà in vendita a 34.999 ₹. Entrambe le versioni saranno disponibili con Amazon India dal 14 dicembre.

CNN Buys Out di Casey Niestat App Beme

Casey-Niestat Se si spendono e sacco di tempo a guardare su YouTube vlog e altre cose che probabilmente non dovrebbe, si potrebbe anche essere a conoscenza di chi Casey Niestat è. E 'uno dei vloggers che ha visto una crescita enorme nel corso dell'ultimo anno o giù di lì. Con una tonnellata di video virali e stile specifico di Vlogging, Casey Niestat scavato una nicchia per se stesso nel yohiru) YouTube Space creatore. Il suo vasto pubblico è stato uno dei motivi principali per cui la sua impresa di tecnologia, Beme una applicazione di video sharing ha visto grande impegno iniziale. E forse questa è stata la stessa ragione per la sua guasto catastrofico. Nel mondo di Facebook e Snapchat e Instagram e cosa no, è davvero difficile per un'applicazione di messaggistica di alcun tipo per ottenere l'adozione da parte dell'utente, e questo è esattamente dove Beme stato colpito. Ha visto un po 'di impegno iniziale, ma poi non era qualcosa che la gente era disposta a passare a, lasciando dietro di sé un servizio familiare. Questa è stata la piccola storia della scomparsa di Beme. Comunque buona notizia è che la CNN ha acquisito Beme a $ 24 milioni e l'intero team si unirà la CNN. Questa acquisizione non dà diritto alla CNN i diritti sul canale YouTube di Casey e che sarà lui a essere ancora pubblicazione di contenuti lì (anche se le sue vlog sono fatte per bene). I fondatori avvierà ora una nuova avventura sotto l'ombrello della CNN e questo sarebbe l'occasione per la CNN di attingere il pubblico di Niestat di oltre 6 milioni di persone, nessuna delle quali probabilmente entrare in sintonia con la CNN.

Nokia riferito un ritorno allo smartphone business nel 2017

Nokia Nokia ha perso la sua attività smartphone a Microsoft quando fu acquistato un paio di anni fa. E così tutti sappiamo che non è andata bene per il gigante del software. Ora Nokia è tornare in gioco con gli smartphone Android powered in arrivo già nel 1 ° trimestre del 2017. HMD globale che ha raggiunto un accordo di licenza con Nokia di utilizzare il marchio per vendere smartphone sta contando sulla stessa nostalgia che ognuno di noi ha per la marca una volta popolare. La società è stata conosciuta per la sua qualità costruttiva, buona macchina fotografica, impressionante la durata della batteria e il prezzo. Sarà interessante vedere se i loro ultimi tentativi vivere fino alla campagna pubblicitaria. Secondo i rapporti, la società sta lavorando a stretto contatto con Google, per portare il meglio del Android per il mercato. Questo significa che potremmo vedere una versione quasi non dalla pelle di Android in arrivo per riempire il vuoto di Nexus che il pixel a sinistra. Solo il tempo ci dirà se possono riportare il loro fascino.

Google lancia un nuovo strumento in G Suite per creare applicazioni senza codifica

Google App Maker Logo Se avete mai dato una prova di codifica, in particolare la codifica di un app mobile, si sa che non è davvero facile. E 'un compito frenetica per gestire l'aspetto grafico, mentre facendo attenzione a non rompere le funzionalità di base. Ora, non è giusto aspettarsi che tutti di andare solo imparare a programmare per creare un app, se vogliono, questo è il motivo per cui Google ha aggiunto un nuovo membro della famiglia suite di G. E si chiama AppMaker, uno strumento a basso codice per le imprese per creare applicazioni senza alcuna conoscenza di programmazione. AppMaker è simile a PowerApps che è una soluzione simile da parte di Microsoft, relativamente nuova per il gioco però. Con le aziende AppMaker saranno in grado di applicazioni web cassa che si integrano con altri servizi di Suite G come Gmail, Drive, Calendar, ecc È dotato di un editor di drag and drop, punta e clicca modellatore di dati e un editor di script. Dal momento che le applicazioni funzioneranno sulla stessa infrastruttura come G Suite, gli utenti saranno in grado di creare applicazioni scalabili abbastanza rapidamente.

Twitter acquisisce Sì Inc e segna un nuovo VP Product

Twitter Sì INC Twitter ha perso è VP Product questa estate e il posto era vacante tutto questo mentre. Bene, la notizia è che il social network ha acquisito Sì Inc. Si è stato avviato da Keith Coleman, il nuovo VP Product di Twitter di nuovo nel 2014 che è anche un ex direttore del product management di Google. Si era iniziato con una missione di aiutare le persone a costruire applicazioni migliori che collegheranno le persone sia nella vita reale e da lontano. Twitter ha acquisito la società nel tentativo di incoraggiare i suoi utenti a conoscere meglio l'un l'altro in giro per eventi. Tra i suoi prodotti popolari era Frenzy, un modo di fare rapidamente i piani con i tuoi amici simile a quello che Swarm o Facebook e altre applicazioni basati sulla localizzazione sono state cercando di fare per un po '. L'obiettivo era quello di aiutare a pianificare gli eventi in pochi secondi. Ebbene, dopo l'acquisizione, tutte le applicazioni di Sì saranno chiuse e la società sarà assorbito in Twitter.

India Svelata più grande centrale solare del mondo

Solar motopropulsore Kamuthi India forse economia in più rapida crescita al mondo, ma è anche leader nel consumo di carburante e l'inquinamento fossili. Nel tentativo di correggere il suo errore e iniziare la tanto necessaria transizione alle energie rinnovabili, l'India ha presentato la più grande centrale solare del mondo. Sulla base nel distretto di Kamuthi del Tamil Nadu, l'impianto è in grado di generare 648MW e copre una superficie di 10 mq / km. Prima di questo, il Topaz Solar Farm in California è stata la più grande centrale elettrica basandosi su solare in un unico luogo, con la capacità di 550mW. L'impianto è stato istituito in soli 8 mesi, e utilizza i robot per la pulizia dei pannelli. Quando in pieno svolgimento, la pianta può alimentare circa 150.000 case. Il progetto è costato $ 679 milioni. Con una capacità totale installata di questo dell'India di risparmio di energia solare hanno gomitata attraverso 10GW e lo rende il terzo più grande mercato solare del loro mondo.